Trading : opinioni, rischi ed opportunità

Il trading online rappresenta una grande opportunità per tutti gli investitori. Ma è proprio così ? E' anche la moda del momento, molti cercano di cavalcare la crisi economica creandosi un reddito alternativo e così gli investimenti diventano allettanti per tutti. Anche i quotidiani specialisti come il Sole 24 Ore e banche specializzate come Fineco oggi permettono a tutti di negoziare sui mercati. Gli stessi broker fanno pubblicità praticamente ovunque anche sulle testate nazionali.

In questa sezione noi di ComeFareTradingOnline vogliamo approfondire tutti gli aspetti che caratterizzano le fasi di apprendimento del trader con alcuni consigli utili ed indispensabili per avere successo. Oggi l'evoluzione della tecnologia ha consentito anche ai non addetti ai lavori di poter spendere capitali non senza qualche problema. Vediamo dunque qualche tema che andremo a trattare:

Che cosa è il trading online e cosa non è ?

Trading : cos'è

In senso tecnico il termine trading viene utilizzato per indicare tutte le attività di compravendita che possono includere le azioni della borsa, le valute fino alle materie prime. Tutto questo processo può essere fatto attraverso una società che fa da intermediario. Dunque iniziamo col dire cosa è. Fare trading significa utilizzare i servizi di un broker che eseguirà gli ordini per noi tramite internet cercando di fare soldi. Naturalmente per riuscire nell'intento di fare dei profitti bisogna conoscere molte cose. I capitali vengono gestiti dal broker che dunque deve essere il massimo dell'affidabilità.

Naturalmente ci sono metodi e metodi. C'è chi specula, chi scommette e chi perde ovviamente denaro. Chiariamo dunque che il trading non è un modo per fare guadagni facili. Se ci pensate la maggior parte delle volte che si cerca una scorciatoia nella vita quasi sempre si fallisce.

Come funzionano i mercati ? E le borse?

Per acquisire esperienza e diventare dei trader a tutti gli effetti bisogna capire come funzionano seriamente i mercati. Mai come oggi c'è tanta richiesta di materiale formativo di qualità. Negli anni passati molti analisti hanno messo a punto modelli previsionali per cercare di prevedere le condizioni del mercato. Gli aspetti a cui stare attenti sono gli indicatori come i tassi di interesse, l'inflazione o il numero di disoccupati. Sono dei dati che influenzano anche chi vuole studiare queste cose perchè il trading è legato anche alle notizie di natura economica oltre che ai grafici.

Non basta dunque conoscere tutti i termini ed aver studiato per essere dei professionisti, dovete sviluppare anche quella componente di intuito che vi permette di capire tutte le componenti non prevedibili del mercato. Se fosse tutto affidato alla matematica saremmo tutti dei ricchi. Ovviamente se non avete nemmeno le basi allora è meglio cominciare da lì.

Capire perchè le borse vanno giù non è sicuramente semplici. A proposito di questo bisogna dire che la Borsa in generale contiene un elenco dei migliori titoli azionari per nazione. E' dunque un ambiente in cui ogni giorno in ogni istante banche, fondi di investimento e speculativi (si ci sono anche quelli), comprano e vendono per fare soldi. Profitto. Questo è l'obiettivo di tutti, anche vostro sicuramente. La borsa ha a che fare col forex? Sicuramente se negoziate dovete stare attenti a cosa succede in ambito economico, vi servirà per l'analisi tecnica.

Il trading funziona ? Conviene? Perchè fare trading allora?

A questo punto tutti vogliamo sapere una cosa : perchè fare trading ? Si guadagna davvero? La risposta è si anche se con questo non vogliamo affermare che si diventa ricchi dall'oggi al domani anche perchè ci vogliono anni. Se frequentate i forum sull'economia che si fanno ogni anno vedrete che i relatori hanno iniziato a diventare persone di successo dopo molti anni.

Non vi fate abbindolare dunque da metodi miracolosi, non esistono. Magari qualcuno vi vuole vendere qualche corso o qualche servizio.

Allora è una truffa ? Molti utenti che incontriamo anche nei vari blog ci chiedono spesso questa cosa. Ci sono tante persone che vivono di trading e quindi bisogna capire alcune cose. Innanzitutto che è una attività seria da non prendere alla leggera e che bisogna considerare che si perde anche. Non sempre si può vincere, anzi preparatevi anche a perdere dei soldi.

E' una attività rischiosa che potrebbe far perdere denaro dunque come tutti gli investimenti non è esente da rischi. Anche se la borsa va giù e avete titoli azionari perdete soldi, per chi negozia sui mercati finanziari vale esattamente lo stesso discorso.

Fatevi dunque una domanda: Quale è la mia propensione al rischio ? Sarò capace di gestire la tensione e tenere i nervi saldi ?

Prima di iniziare ognuno di noi dovrebbe porsi questi quesiti senza farsi allettare dai guadagni facili. Se vi sentite preparati anche da un punto di vista emotivo e psicologico allora iniziate dalle basi, studiate sempre ogni giorno cominciando dalle tante risorse gratuite che ci sono nel web. Su ComeFareTradingOnline ne puoi trovare qualcuna che spero ti sarà utile.

Non vi aspettate di ottenere subito risultati dopo poco tempo, bisogna entrare nell'ottica che ci vuole impegno. Utilizzate inoltre quei broker che vi offrono delle demo prima di negoziare con soldi reali e che abbiano la licenza della CONSOB, solo così sarete protetti e garantiti. Non investite mai grossi capitali, ma iniziate con calma senza farvi prendere la mano e comunque dedicate non più di 1 o 2 ore per le attività vere e proprie di contrattazione, altrimenti dov'è il bello? Se seguirete questi consigli forse avrete una chance.

Trading online opinioni

Fatte le nostre considerazioni arriviamo alle opinioni della rete. Se iniziamo a leggere su Internet i vari commenti passiamo dalle opinioni più negative fino a quelle più ottimistiche. Farsi una rendita automatica è il sogno di tutti così come quello di cambiare lavoro, la realtà è che non tutti possono realizzare questi obiettivi.

Spesso molti broker attirano trader ignari in attività fraudolente, non hanno banche solide alle spalle e promettono dei rendimenti troppo elevati. Non vi fate ingannare da questa illusione così come non dovete affidarvi troppo ai pareri positivi. La verità come sempre è nel mezzo.

Quindi leggete le recensioni ma fatevi sempre una vostra idea e seguitela.

Imparare a fare trading

Per imparare un mestiere servono studio,impegno e passione. Non tutti gli esperti lo erano prima di iniziare il loro percorso. Ovviamente chi viene da una formazione economica è facilitato ma oggi l'avvento dei CFD o contratti per differenza e lo sviluppo di brokers sempre più performanti ha reso possibile l'accesso al mercato a tutti. Non stiamo dicendo che si tratta di un settore facile anzi è molto complesso ma la cosa bella è che tutti possono sviluppare col tempo le proprie capacità.

Spesso anche chi non ha una formazione può colmare i suoi limiti di conoscenza con una grande motivazione, cosa che può portare una persona a guadagnare dei soldi molto più di chi conosce solo la teoria. L'esperienza sul campo è dunque fondamentale.

Gli aspetti che approfondiremo nel dettaglio sono : lo studio e la formazione, la pratica e l'aspetto psicologico.

Corso di trading on line

Rispetto al passato oggi sono moltissimi i mediatori che all'interno della loro piattaforma offrono dei corsi come webinar gratuiti, guide ebook in pdf e video tutorial. Anni fa ci ricordiamo che non era assolutamente così, bisognava andarsi a cercare dei libri nelle libreria o comprare costosissimi corsi tenuti da pochi esperti del settore.

Oggi il mercato anche dei corsi è più libero ed aperto. Lo svantaggio è che troviamo in rete molto materiale inutile che non serve. Dunque se siete principianti un buon consiglio è quello di studiare le basi e frequentare i corsi stessi messi a disposizione dai broker. Un centro formativo che è davvero fatto bene è quello che trovate su 24Option che organizza ogni settimana corsi e offre la possibilità di negoziare con una piattaforma di trading davvero bella anche dal punto di vista della grafica.

Ci sono altri metodi che illustreremo più avanti.

Segnali di trading

Chi vuole avere subito informazioni sul "dove investire" spesso cerca delle scorciatoie o informazioni utili disponibili subito. E' il caso dei servizi di segnali che oggi molti professionisti vendono. Ma cosa sono i segnali ? Si tratta di una serie di indicatori che vengono impacchettati in una serie di informazioni che un investitore può sfruttare sotto forma di avviso. Quando questo arriva (via email o telefono) abbiamo una indicazione su come agire, se è meglio acquistare o vendere una valuta o se stare fermi.

Attualmente il miglior servizio di segnali di trading viene offerto dal broker 24option che è specializzato in questo.
Per accedere al servizio di segnali di trading di 24option visitate questa pagina.

Sono ottenuti dallo studio dei grafici, una cosa che anche voi dovete imparare a fare anche perchè l'intuito di un professionista è sicuramente diverso dal nostro. In giro ce ne sono tanti basta fare una piccola ricerca, sono degli strumenti in più che possono essere acquistati. Naturalmente è bene verificare che chi vende il servizio sia una persona affidabile, prima di acquistare qualsiasi cosa è bene fare un po' di ricerche per capire se la reputazione è buona o no.

Diventare trader di successo : la scelta del broker

Una figura fondamentale che determina anche il successo del trader è quella del broker. Nella sezione apposita del nostro sito trovate un elenco dei migliori. Vogliamo però rimarcare questo aspetto anche perchè bisogna iniziare a pensare all'intermediario come un partner con cui fare affari. Se si guadagna ci sarà la soddisfazione reciproca.

Per questi motivi nell'elenco che segue vi proponiamo una serie di siti testati che hanno alcune caratteristiche che apprezziamo come la credibilità internazionale, le autorizzazioni, un servizio customer care efficiente oltre a condizioni favorevoli. Consultali se vuoi creare un account e provali in prima persona: