Segnali di trading : cosa sono e come funzionano

Molti traders cercano informazioni sul web per guadagnare col trading online in modo quasi automatico o del tutto automatico. E’ il sogno di molti quello di non fare nulla e avere un profitto costante. In questo articolo parleremo dei segnali di trading, ovvero un sistema che si avvicina molto al trading automatico.

Naturalmente non esiste qualcosa che faccia guadagnare senza sforzo. Molti lettori avranno giù sentito parlare dei servizi di segnali chiedendosi come funzionano e a cosa servono. In questa guida cercheremo di chiarire alcuni dubbi. Oggi tutti i broker di qualità hanno iniziato ad offrire queste informazioni sotto forma di consigli operativi per aiutare i trader a fare più profitti e a ridurre al massimo le perdite.

Per fare qualche esempio citiamo ad esempio , il miglior broker in questo seno che offre un servizio veramente professionale di invio segnali di trading.

Per fare qualche esempio citiamo ad esempio OBRinvest, il miglior broker in questo seno che offre un servizio veramente professionale di invio segnali di trading.

Per avere maggiori dettagli sul servizio di segnali di trading di OBRinvest cliccate qui.

Cosa sono i segnali di trading operativi ?

Spesso troviamo sul web la dicitura signal provider ad indicare delle società che si occupano di vendere servizi di segnali. Ma cosa sono i segnali operativi nello specifico ?

Possiamo definire i segnali operativi come consigli o indicazioni su possibili investimenti da fare su mercati specifici. Chi fornisce il servizio si occupa di analizzare i movimenti del mercato e impacchettare una serie di informazioni da spedire ai clienti. Ad esempio molte piattaforme CFD inviano ogni giorno i segnali che vengono elaborati da analisti finanziari professionisti.

In questo modo il lavoro del trader viene facilitato e si può automatizzare il trading. Alcune piattaforme permettono addirittura di importare in batch i segnali ricevuti utilizzando un formato di condivisione, nel caso più comune si possono leggere le mail inviate e poi aprire le posizioni corrispondenti nella piattaforma di interesse.

Ad esempio gli analisti di OBRinvest inviano giornalmente segnali operativi sul forex e sulle principali materie prime oltre che alle azioni più famose.

Trovate il servizio di OBRinvest su questa pagina.

Segnali di trading: riepilogo

❓ Cosa sonoSuggerimenti ed analisi inviate ai trader sui cambiamenti del mercato che aiutano a investire con profitto.
✅ AffidabilitàMassima se si utilizzano i servizi professionali.
👍 A chi sono adattiPrincipianti / Professionisti / Trader
💰 Quanto costano ?Servizi gratuiti molto affidabili fino a centinaia di euro in abbonamento.
🥇Miglior alternativa ai segnaliCopy Trading di eToro
🥇Miglior broker con segnaliSegnali gratis di OBRinvest

Segnali di trading : come funzionano ?

L’obiettivo di un segnale di trading è aiutare l’utente nel processo decisionale. Generalmente un signal provider invia :

  • informazioni sui migliori mercati della giornata
  • potenziali trend di investimento
  • la direzione che sta prendendo il mercato

Ovviamente non si è obbligati ad utilizzarle e si possono comunque fare le proprie operazioni di trading in piena autonomia. Oppure potete usare una strategia mista con vostre posizioni più alcune di quelle suggerite. Il tutto dipende dal vostro intuito e dal livello di competenze che avrete raggiunto.

Considerate che il segnale di trading viene inviato da un esperto del settore. Ci sono anche società che vendono consigli a pagamento e sono anche molto costosi. L’invio può avvenire via email generalmente ma è sempre possibile richiedere dettagli a voce con una telefonata. Noi consigliamo sempre di usare i segnali gratis inviati dal vostro broker senza sottoscrivere inutili e costosi servizi a pagamento.

Quando usare i segnali di trading ? Molto spesso i consigli valgono per la mattinata o per l’ora successivo all’invio. Sappiamo molto bene che sopratutto nel mercato forex le cose cambiano in fretta dunque si devono usare i segnali il più in fretta possibile a meno che non siano consigli che valgono per l’intera giornata.

In alcuni casi molti fornitori hanno delle app specifiche che si possono scaricare sullo smartphone oppure un software per automatizzare il processo. Comodo vero ?

Vantaggi dei segnali operativi

I segnali operativi offrono molti vantaggi rivoluzionando completamente l’esperienza di trading dell’utente. Consentono anche a chi non ha esperienza di iniziare a fare operazioni seriamente sui mercati. I segnali sono destinati quasi sempre all’utente medio perchè i più esperti ovviamente fanno tutto in proprio.

Per guadagnare con i segnali di trading bisogna scegliere servizi di qualità e seguire i trader di successo cercando di ridurre al minimo i rischi. Il trading online è una attività non facile da gestire e anche i più esperti possono incontrare delle difficoltà. Bisogna in qualche modo essere disposti ad accettare le perdite.

Fate attenzione però nessuno può garantire ritorni certi nelle proprie operazioni. Per stare sicuri bisognerebbe cercare di seguire i più bravi. Tuttavia un trader o una società potrebbe mostrare dei risultati che non sono quelli dunque ne consegue che sottoscrivere un servizio di trading a pagamento è sempre un rischio.

Gestire i rischi con intelligenza

Il trading automatico fatto con i segnali può essere molto redditizio ma anche rischioso. E come si fa a ridurre al minimo il rischio di perdite? Non ci sono solo rendimenti nel trading on line. Molto dipende anche dalla propria propensione al rischio. Generalmente dobbiamo distinguere le varie tipologie di traders. Ci sono scalper o trader intraday abituati a rischiare tantissimo. Altri invece fanno piccole operazioni con guadagni piccolissimi ma costanti.

Non c’è una strategia univoca e giusta, si tratta di approcci e stili differenti.

Money management

Per aiutarvi potete applicare delle tecniche di money management che vi aiuteranno a diversificare il vostro portafoglio. Questo è molto importante a maggior ragione se si usano i segnali di trading operativi. E’ importante controllare il proprio capitale impostando i limiti in ogni singola operazione visto che c’è un sistema automatico che lavora per voi.

Quando il controllo delle operazioni è delegato ad un sistema o software che lavora in modo automatico è bene gestire il proprio denaro con attenzione. E’ consigliabile comunque non impegnare più del 2% del proprio capitale in ogni operazione che vene fatta tramite i segnali di trading.

Segnali di trading sono affidabili ?

Fatte le premesse vogliamo porci una domanda : ma allora i servizi di segnali sono affidabili ? In teoria dietro a questi servizi ci sono aziende o un team di trader professionisti. Non sempre questo è vero e la truffa è sempre dietro l’angolo.

Come scegliere un buon servizio di segnali di trading ? Internet è un grande strumento per controllare la reputazione di un prodotto o servizio. Dunque fate una ricerca su google e verificate cosa si dice in giro su quel fornitore di servizi prima di sottoscrivere un abbonamento o applicare consigli alla cieca. Verificate che i segnali proposti siano veramente affidabili anche perchè in ballo ci sono i vostri soldi. Troverete sicuramente recensioni e opinioni che vi aiuteranno a scegliere bene.

Sbagliando andrete incontro a perdite certe ed è un peccato. Il nostro consiglio è quello di registrarsi su broker autorizzati dalla Consob che forniscano questo servizio gratuitamente.

Due piattaforme consigliate sono ad esempio OBRinvest (cliccate qui per il servizio di segnali ) e eToro che sono in grado di offrire il massimo in fatto di trading automatico.

L’alternativa di trading automatico facile : il social trading

Se non volete fare i conti con servizi di trading a pagamento esiste una alternativa gratuita molto semplice da usare : il social trading. Si tratta in buona sostanza di un servizio di segnali che è fornito grazie ad un social network degli investimenti.

Quello più utilizzato è sicuramente il servizio di che permette di seguire i guru o i trader più bravi che condividono tutto il flusso delle loro operazioni.

Grazie a questa piattaforma avrete un vantaggio enorme. Il broker evidenzia quali sono gli utenti della comunità che guadagnano sul serio, quelli che rischiano meno e che sono i più seri. Non ci sono dunque informazioni che devono essere verificate, è la piattaforma stessa che certifica il profilo di ogni trader.

Il tutto è molto semplice e trasparente. E come avrete capito il tutto equivale a ricevere segnali di trading ma dagli utenti stessi. Si può decidere grazie ad si entrare in contatto con utenti condividendo informazioni e risorse prezioso.

Ed il leader del social trading grazie al suo famoso servizio di CopyTrading è il broker eToro. Questa piattaforma regolamentata consente di aprire un account con soli 50$ ed offre la possibilità di copiare dai migliori investitori replicandone le operazioni, un bel vantaggio per chi è principiante.

Accedi ora ai servizi di eToro cliccando qui per creare il tuo account.

Guadagnare con i segnali di trading

Se volete guadagnare grazie ai segnali di trading dovete automatizzare anche il vostro processo personale di trading.

Iniziate ricercando i trader che offrono questi servizi verificando i risultati che hanno ottenuto in passato, le loro performance ed i mercati di riferimento. Se un trader vuole vendere qualcosa in modo troppo spinto probabilmente non è affidabile.

Diversificate i fornitori di segnali cercando di non affidarvi ad un unico provider. Ci sono moltissimi trader in giro quindi affidatevi a più fonti in modo da confrontarle.

Analizzate i rischi e gestite al meglio il vostro capitale ricordando di non impegnare troppi soldi nelle operazioni che provengono da un segnale di trading.

Con questi piccoli consigli e dopo una accurata analisi riuscirete sicuramente a guadagnare il massimo. Come abbiamo visto il trading online richiede molto impegno, è possibile fare molti soldi ma bisogna studiare, analizzare e impegnarsi continuamente.

Segnali di trading: le domande frequenti

Cosa sono i segnali di trading?

Sono dei consigli o indicazioni su possibili investimenti da fare su mercati specifici. Chi fornisce il servizio si occupa di analizzare i movimenti del mercato e impacchettare una serie di informazioni da spedire ai clientiecifici

I segnali di trading funzionano?

Dipende dal fornitore di servizi. Troviamo segnali operativi molto professionali elaborati da grandi società che costano moltissimo fino a servizi totalmente gratuiti che sono efficaci. Ad esempio i segnali di trading della piattaforma OBRinvest hanno una grande affidabilità e sono elaborati da una società leader nel settore, dunque il massimo della sicurezza.

Meglio segnali di trading gratuiti o a pagamento?

Dipende dal fornitore. Ci sono società finanziarie che elaborano anche servizi di segnali con costi in abbonamento abbordabili, altri molto costosi. Più che al costo bisogna fare attenzione al fatto che funzionino e siano affidabili.

Segnali di trading

Conclusioni

Abbiamo visto in questa guida come funzionano i segnali di trading, degli strumenti molto utili che si adattano nell’utilizzo a qualunque tipo di investitore. Bisogna però fare molta attenzione al servizio e alla piattaforma che si sceglie perchè molti siti non sono regolamentati ed attirano i clienti con false promesse sulla affidabilità dei loro servizi come il trading automatico con i segnali.

Si può ovviare a questo problema utilizzando broker autorizzati che offrono servizi che funzionano. Senza ombra di dubbio in Italia il migliore servizio di segnali operativi viene fornito a chi si iscrive alla piattaforma di OBRinvest (clicca qui per maggiori dettagli).

O in alternativa si possono usare altri strumenti anche a pagamento volendo. La cosa importante è scegliere servizi affidabili che possono essere sfruttati anche per imparare a fare trading e dunque a migliorarsi. Ed il proprio trading non potrà che migliorare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here