Strategia Forex: le migliori del 2023

Una Strategia Forex è un insieme di tecniche e regole utilizzate per determinare se, come e quando negoziare coppie di valute nel mercato del Forex.

Per mercato Forex si fa riferimento ad uno dei più grandi mercati al mondo in termini di valore delle transazioni.

Le strategie di trading per il Forex possono basarsi sull’analisi tecnica o sull’analisi fondamentale. Spesso, una buona strategia viene attivata da segnali Forex determinati da un indicatore o da uno strumento disponibile sulla piattaforma di trading utilizzata per negoziare le valute.

Una Strategia Forex può essere sia manuale che automatica e serve a generare dei segnaliforex utili per compiere azioni di trading sulla piattaforma che si sta utilizzando.

Le strategie manuali richiedono che un trader monitori lo schermo di un computer alla ricerca di segnali di trading, che possono essere resi più evidenti da indicatori e grafici Forex presenti sulla piattaforma di trading.

Le strategie automatiche, invece, sono algoritmi che generano automaticamente segnali e eseguono autonomamente le negoziazioni, eliminando il fattore emotivo spesso presente nel trading manuale. In questo caso parliamo di trading automatico.

Nella seguente guida ti mostreremo alcune delle strategie Forex più utilizzate, ma nulla ti impedisce di fare dei test sulla piattaforma Demo del tuo broker per sviluppare la tua strategia di trading manuale (a meno che tu non sappia programmare un robot Forex).”

Se ti interessa fare trading in modo sicuro puoi utilizzare le piattaforme regolamentate come ad esempio quella del broker eToro.

  1. Registrati su eToro
  2. Fai pratica con il conto demo
  3. Deposita denaro sul tuo account
  4. Prova il copy trading

Cosa sono le strategie forex?

Ma che cos’è una strategia forex? Cerchiamo di partire da una definizione

Le strategie Forex sono quindi insiemi di tecniche e regole utilizzate per determinare se, come e quando operare sul Forex.

L’obiettivo dell’utilizzo di una strategia Forex profittevole è quello di ottenere segnali per effettuare operazioni di compravendita e quindi di trading sul Forex.

È opportuno anticipare che cercare una strategia Forex infallibile è perfettamente inutile. Non è possibile,infatti, mettere a punto tattiche di investimento sempre efficaci al 100%.

Il mercato va infatti analizzato ed interpretato e questo richiede degli elementi di studio che non si possono trascurare.

Quindi dovrete analizzare i grafici, studiare i dati economici e valutare su quali coppie di valute applicare le proprie strategie.

Ci sono però delle tecniche che possiamo utilizzare nel 2023 e che possono risultare utili, vediamole insieme.

👍 Cosa significaDeterminare un insieme di regole e tattiche per fare trading sulle coppie Forex.
✅ CaratteristicheAnalisi per determinare segnali utili.
💰Dove usarleSui migliori broker forex.
✅ StrategiePianificare una strategia di trading.
🥇Migliori piattaforma per fare trading forexeToro / AvaTrade

Migliori strategie per il Forex

Qui di seguito abbiamo riassunto alcune delle migliori strategie per operare sul Forex nel 2023. Molti principianti potranno ritenerle complesse, ma è bene conoscerle per cominciare ad orientarsi sui mercati.

Prima di iniziare a studiare possiamo però segnalare il fatto che alcuni broker permettono di cominciare subito copiando le strategie da trader con esperienza.

Ad esempio sul broker eToro, è possibile copiare le operazioni dei trader iscritti alla piattaforma.

E’ dunque possibile filtrarli per risultati ottenuti, selezionare i trader profittevoli ed iniziare a copiarli. In questo modo si può sia replicarne le operazioni ma anche capire attraverso lo studio come si muovono e perché.

Clicca qui per iscriverti su eToro.

Position Trading

Il position trading è uno stile di trading che mira a mantenere una posizione aperta per un periodo di tempo più lungo, solitamente di diverse settimane o mesi. Questo tipo di trading è spesso utilizzato da trader che cercano di trarre profitto dalle tendenze a lungo termine del mercato, piuttosto che dalle fluttuazioni a breve termine.

Il position trading richiede una maggiore attenzione ai dati fondamentalie di un asset e alla sua performance a lungo termine, piuttosto che ai movimenti di prezzo a breve termine.

I trader che utilizzano questo stile di trading sono solitamente interessati ai trend di mercato a lungo termine e utilizzano grafici a più lungo termine, come quelli a 1 mese o a 1 anno, per fare previsioni sui movimenti di prezzo.

Il position trading può essere adatto a trader con una maggiore esperienza e con una buona comprensione delle dinamiche del mercato a lungo termine, poiché richiede una maggiore pazienza e una capacità di resistere alle oscillazioni a breve termine.

Vediamo un esempio pratico di position trading:

Position Trading

la strategia si basa anche sui dati fondamentali e sui dati economici come i dati sull’inflazione, vendite e tassi.

Come vediamo nel grafico si individua un potenziale trend. Si aspetta quindi che il prezzo vada a toccare un supporto valido e si entra in posizione. In questo modo se abbiamo fatto tutte le analisi correttamente è possibile mantenere la posizione per un tempo lungo.

Sotto il supporto si posiziona poi lo stop loss che entrerà in azione in caso di notizie che fanno presupporre una inversione del trend. Il profitto che si intende realizzare va comunque inteso nel lungo periodo.

Tieni presente che il position trading può esporre il tuo portafoglio a rischi di perdite, se le tue previsioni di mercato a lungo termine non si avverano. È importante fare sempre una adeguata ricerca e valutare attentamente i rischi e i potenziali profitti del position trading prima di decidere se usarlo.

Nel trading di posizione si utilizzano vari indicatori come le medie mobili, indicatore MACD e supporti e resistenze.

Swing Trading

Viene considerata una via di mezzo tra il day trading e la strategia cassettista o “buy and holder”.

Lo Swing Trading è una tecnica che risulta essere molto adatta soprattutto per chi è alle prime armi col trading online. Inoltre, può essere trovato adatto sia in chi ama il brivido di un trading più rivolto al rischio, sia chi invece preferisce ritmi più blandi e un’operatività più ponderata.

Swing Trading

Lo Swing Trading è adatto soprattutto per il mercato Forex. Dato che troviamo il giusto livello di volatilità e oscillazioni adatte a chi intende sfruttare l’instabilità dei mercati per guadagnare il massimo.

Le posizioni si aprono e si chiudono nella maggior parte dei casi nel giro di pochi giorni. Tutto sta (per modo di dire) nell’analizzare attentamente i grafici dei prezzi e altri dati al fine di identificare i movimenti del valore di un bene.

In questo modo, i trader mirano a determinare quando un prezzo è probabile che si sposterà successivamente, prima di entrare nella posizione, al fine di catturare qualsiasi potenziale profitto dalla rispettiva posizione.

Per chi vuole perseguire lo swing trading diventa importante capire quale sia il sentiment di mercato del cambio valutario e seguirne l’oscillazione.

Day trading

Viene considerato day trading quella strategia che prevede di operare sui mercati all’interno dello stesso singolo giorno. Quindi, un’operazione viene aperta e chiusa entro la stessa giornata, senza posizioni overnight o tenute aperte nel weekend.

Il trader preferisce quindi conseguire il suo profitto o subire la perdita senza dover attendere il giorno successivo o altri giorni. In questo modo, ha contezza dell’efficacia della sua strategia senza dover attendere oltre.

E’ ideale soprattutto per quei trader che preferiscono agire con calma, in modo ponderato ma mantenendo comunque quella giusta rapidità per agire nelle 24 ore.

I trader del mercato forex tendono ad usare molto sia il day trading che lo swing trading. Questo è spesso dovuto alle commissioni overnight imposte da molti broker. Questa maggiore volatilità è adatta ad essere sfruttata nel trading a breve termine come può essere il day trading.

Range trading

Il range trading è uno stile di trading che si basa sull’identificazione di un intervallo di prezzo in cui un asset si muove, detto “intervallo o range”, e sulla successiva apertura di posizioni di acquisto e vendita all’interno di questo intervallo.

Range Trading

I trader che utilizzano il range trading cercano di trarre profitto dalle oscillazioni del prezzo all’interno dell’intervallo piuttosto che dalle tendenze di mercato a lungo termine.

Il range trading è spesso utilizzato durante periodi di incertezza o volatilità del mercato, quando i trader potrebbero essere incerti sulla direzione futura del prezzo di un asset. In questi casi, il range trading può essere una buona opzione per cercare di trarre profitto dalle oscillazioni del prezzo all’interno di un intervallo di trading definito. Nel Forex è spesso utilizzato quindi in un mercato cosiddetto “laterale”.

I trader che utilizzano il range trading utilizzano solitamente grafici a più breve termine, come quelli a 15 minuti o a 1 ora, per identificare l’intervallo di trading e per individuare opportunità di acquisto o vendita.

Ad esempio è possibile utilizzare l’oscillatore RSI per capire quali sono i possibili punti di ingresso e uscita.

Trend following

La strategia di trading “Trend Following” è una strategia di trading basata sull’identificazione delle tendenze di mercato e sull’apertura di posizioni di acquisto o vendita in linea con queste tendenze. I trader che utilizzano questa strategia cercano di trarre profitto dalle tendenze a lungo termine del mercato, piuttosto che dalle fluttuazioni a breve termine.

Trend Following

Come vedete in qesto grafico si basa sull’assunto che i trend di mercato tendono a continuare nel tempo, quindi i trader che utilizzano questa strategia cercano di individuare le tendenze in corso e di aprire posizioni di acquisto o vendita in linea con queste tendenze.

Per individuare le tendenze, i trader che utilizzano il Trend Following utilizzano solitamente grafici a più lungo termine, come quelli a 1 mese o a 1 anno, e utilizzano indicatori come le medie mobili o l’analisi dei canali di trend per identificare le opportunità di trading.

Abbiamo parlato di Trend Following in un video sul nostro canale YouTube che vedete qui sotto:

Medie Mobili nel trading: come usarle nelle proprie strategie
La media mobile è uno degli indicatori di trading più utilizzati per l’analisi tecnica. E in questo video cercheremo di conoscerla meglio in tutte le sue sfa…
Medie Mobili nel trading: come usarle nelle proprie strategie

The video was uploaded on 28/10/2021.

You can view the video here.

e di possibili strategie che usano le medie mobili come

  • Trend Following semplice
  • Trend following con Filtro

Migliori Broker per il Forex

Per iniziare ad utilizzare una Strategia Forex, abbiamo la necessità di utilizzare un broker che consenta di negoziare su coppie di valute come ad esempio EUR/USD e tutte le altre.

E’ consigliabile inoltre utilizzare broker Forex che siano regolamentati, che permettano di operare anche con capitali bassi e che offrano strumenti come i derivati per poter operare sull’andamento dei prezzi.

Qui sotto trovate alcune delle migliori piattaforme forex per poter operare:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIRECENSIONE
Funzioni demo
Social tradingRecensioneISCRIVITI
Spread contenutiPiattaforma WebTraderRecensioneISCRIVITI
Spread bassiPiattaforma professionaleRecensioneISCRIVITI
Commissioni basseAzioni FrazionateRecensioneISCRIVITI
Deposito minimoServizio CFDRecensioneISCRIVITI
Conti Zero spreadCommissioni basseRecensioneISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-78% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

eToro

eToro è uno dei broker più utilizzati ed offre una piattaforma semplice da utilizzare e molto intuitiva per applicare una Strategia Forex profittevole, anche se si ha poca esperienza.

Una delle caratteristiche più interessanti di questa piattaforma consiste nella possibilità di copiare le strategie dei migliori trader iscritti alla piattaforma. Questa funzionalità si chiama CopyTrading e qui sotto vedete alcuni dei migliori trader che operano sul broker:

eToro Copy Trading

Per usarla basta iscriversi sulla piattaforma e cercare nella sezione Persone gli investitori popolari filtrandoli in base ai risultati ottenuti.

Con un semplice click è poi possibile copiare esattamente le operazioni dai trader selezionati ottenendo i rendimenti in base al capitale investito.

I risultati passati non costituiscono. garanzia sui rendimenti futuri.

Clicca qui e inizia a copiare le strategie dai migliori trader.

Questi investitori pubblicano le loro strategie Forex in quanto vengono pagati dalla piattaforma stessa in base a quanti utenti di eToro li copiano, proprio come funziona normalmente sui social.

Puoi iscriverti su eToro cliccando qui.

AvaTrade

AvaTrade è un altro broker molto noto, attivo da molti anni. Offre la popolare piattaforma Metatrader, ma anche l’app Avatrade Go per gestire comodamente le tue operazioni e strategie Forex ovunque tu sia tramite il tuo dispositivo mobile.

Il deposito minimo per aprire un ccount è di 100 euro, e tra i servizi che offre c’è l’Autochartist di Avatrade, uno strumento che viene messo gratuitamente a disposizione dei trader con conti di valore superiore a 500 euro. L’Autochartist applica automaticamente principi di analisi tecnica, elaborando migliaia di calcoli al secondo per identificare le migliori opportunità di trading.

AvaTrade offre anche la possibilità di utilizzare il copy trading.

Apri ora il tuo account su AvaTrade cliccando qui.

Capital.com

Il Capital.com è uno dei più completi in termini di funzionalità. Offre un deposito minimo di 20$ e varie caratteristiche interessanti:

  • Due licenze per operare
  • Deposito minimo molto vantaggioso
  • Intelligenza artificiale
  • Tanti asset disponibili
  • Conto demo da 100mila euro virtuali
  • App Investmate
  • Grafici altamente personalizzabili
Per aprire un conto con Capital.com fai click qui.

Esiste una strategia Forex infallibile?

Sul mercato ci sono molte strategie Forex costose in vendita, ma non aspettarti che siano infallibili. Non esiste alcun segreto miracoloso.

Spesso le strategie forex a pagamento non sono altro che guide o manuali in PDF che ti guidano nell’utilizzo di un sistema già esistente con alcune variazioni, ma non dovresti aspettarti di ottenere profitti costanti solo perché hai pagato una determinata strategia. Anzi, le strategie più efficaci sono spesso quelle più diffuse, come quelle presentate in questa guida.

Strategia Forex: quale usare?

La scelta della strategia Forex giusta dipende dalle tue preferenze personali, dal tuo stile di trading e dal tuo livello di esperienza. Ci sono molte strategie Forex disponibili, alcune basate sull’analisi tecnica e altre sull’analisi fondamentale, e ognuna di esse ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Prima di scegliere una strategia Forex, è importante comprendere le tue aspettative di trading e il tuo profilo di rischio. Ad esempio, se sei un trader principiante o se hai una tolleranza al rischio più bassa, potresti preferire una strategia Forex più conservativa, come il range trading o il Trend Following. Se, invece, sei un trader più esperto e hai una maggiore tolleranza al rischio, potresti voler esplorare strategie Forex più aggressive, come il trading di posizione o il scalping.

Ecco alcuni criteri per scegliere una strategia Forex:

  1. Intervallo temporale (timeframe): come prima cosa bisogna decidere quanto tempo deve durare un trade. Se operiamo nel lungo termine probabilmente ci orienteremo verso un trading di posizione, viceversa preferiremo il trading giornaliero
  2. Affidabilità della strategia: se la strategia in questione genera falsi segnali, ad esempio nei cambi trend, probabilmente sarà necessario raffinarla o cambiare strategia

In definitiva, la scelta della strategia Forex giusta dipende dalle tue esigenze e preferenze personali. È importante fare un’adeguata ricerca e testare diverse strategie su un conto demo prima di decidere quale utilizzare.

Strategia Forex: le domande frequenti

Cos’è una Strategia Forex?

Si tratta di un sistema di regole che permette di identificare segnali per entrare e uscire dal mercato Forex.

Quali indicatori utilizzare nelle strategie Forex vincenti?

Per poter applicare con successo le strategie forex bisogna utilizzare i grafici ed alcuni indicatori come le medie mobili, le bande di bollinger, gli oscillatori MACD ed RSI.

Quali sono le migliori strategie Forex?

Generalmente le migliori strategie forex sono quelle usate dalla maggioranza dei trader. Questo è semplice da capire. Più una strategia è vincente e maggiore sarà il suo utilizzo. Ovviamente bisogna studiare molto per apprendere le strategie e saperle applicare nel modo corretto.

Strategia Forex: riepilogo

Conclusioni

In questa abbiamo imparato cos’è una Strategia Forex e quali sono quelle più utilizzate dai trader professionisti.

Naturalmente le strategie vanno prima apprese prima di essere applicate e come sapete ciò che differenzia i traders sono la disciplina e la capacità di gestire le emozioni seguendo le regole dettate dalla strategia stessa.

Per verificare il funzionamento di una Strategia forex è possibile utilizzare alcuni strumenti messi a disposizione dai broker come ad esempio i conti demo. Qui sotto vi proponiamo alcune piattaforme per creare e testare strategie forex senza investire denaro reale.

Per iniziare al meglio investendo nel trading online conviene partire dalla pratica e da un buon conto demo. Vi lasciamo quindi con i collegamenti ufficiali alle migliori piattaforme con conto demo:

si tratta di piattaforme con licenza, regolarmente autorizzate e conti demo gratuiti ed illimitati.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here