Professione forex : come lavorare nel trading nel 2022

Chi lavora con il forex trading deve avere delle competenze sul mercato in generale ma anche una buon capacità di analisi e pianificazione di strategie che possano portarlo a fare del trading un lavoro. Quando parliamo di professione forex facciamo riferimento all’insieme di attività come corsi, studio e analisi che possono portare un trader principiante a diventare professionista.

In quest’articolo cercheremo di segnalarvi una serie di risorse che vi aiuteranno a crescere dal punto di vista professionale e migliorare il vostro trading. Il Forex attira oggi moltissime persone in quando è una fonte di possibili guadagni.

Il sogno di avere più tempo libero e magari di creare una fonte di reddito alternativa è una attrattiva molto grande che rischia però di diventare un’arma a doppio taglio. Quante delle persone che fanno trading oggi hanno le competenze per farlo ?

Quando il trading può diventare un lavoro? Quanti utenti che hanno un account forex hanno reali competenze sui mercati finanziari. Molti principianti commettono errori che li porteranno a non fidarsi più del forex che invece può diventare una professione molto redditizia.

Professione Forex: riepilogo

❓Cosa significaStudiare per imparare a fare trading a livello professionale
💰Quanto serve per iniziare?Broker regolamentati richiedono deposito da 50 euro (eToro) fino ai 250 Euro.
🥇Migliore piattaforma con conto demoeToro
🥇Miglior broker con strumenti di formazioneCapital.com

Vivere di trading

Per vivere di trading si deve iniziare a negoziare partendo da un conto forex presso uno dei broker presenti nel mercato italiano. Chi vuole affrontare il forex come una professione può decidere in totale autonomia da dove lavorare e come farlo.

Le piattaforme di trading permettono oggi di lavorare da casa. Basta un pc ed una connessione alla rete ed il gioco è fatto, ma basta questo ? Ovviamente no perchè la scelta del broker gioca un ruolo chiave.

Ad esempio siti come eToro e Capital.com offrono dei conti forex a condizioni molto convenienti e sono il massimo della sicurezza in quanto autorizzati a livello europeo. In Italia sono registrati in Consob. Questo rappresenta un bene per tutti gli utenti che vogliono negoziare su pattaforme regolate.

In più Capital.com offre un conto di trading facile da usare con un deposito davvero basso, clicca qui per iniziare a fare trading.

Queste piattaforme online oggi permettono di negoziare anche in mobilità e tablet. E’ troppo presto per sostituire i desktop ma le app mobile possono aiutarci a tenere sotto controllo l’operatività o a trarre spunti.

Ovviamente questo non basta per fare del forex una professione. Ci vogliono capacità strategiche ma anche umane. Negoziare sui mercati è una attività molto stimolante che porta moltissime emozioni e queste un trader deve imparare a controllarle.

I trader con la mentalità vincente sono quelli che riescono a controllarsi in situazioni difficili ma anche in quelle favorevoli, per questo il trading non è adatto a tutti. Valutate sempre la vostra propensione al rischio e magari iniziate dai conti demo per non perdere denaro inutilmente.

Professione forex opinioni

Sul web troviamo moltissime opinioni sul fatto che il forex possa diventare una professione o meno. E’ un lavoro come un altro che può dare grande soddisfazioni ma anche delusioni dunque non va preso come un gioco ma piuttosto come una sfida. Il Forex è un mercato da triliardi di dollari che dunque attira migliaia di investitori in tutto il mondo, tutti in concorrenza tra loro con l’obiettivo di fare soldi.

Professione Forex

Dunque non soprende (sopratutto nei forum di finanza) di trovare sia opinioni estremamente negativi di utenti incapaci o che perdono e ne parlano come una truffa, sia pareri troppo positivi. Naturalmente sono casi estremi ci sono anche opinioni corrette su broker davvero inefficienti o che danno problemi. Per cui verificare la reputazione che hanno è sicuramente un vantaggio.

Ultimamente chi si occupa di forex può anche giocare in borsa sfruttando il trading azionario tramite strumenti derivati come i contratti per differenza. Su questi le opinioni sono discordanti ma sono strumenti che anche banche più blasonate offrono, non solo i broker trading.

Attenzione alle condizioni troppo generose come broker che promettono condizioni troppe generose o peggio nessun vincolo. Usate solo broker onesti e trasparenti e non avrete problemi.

Corso gratuito forex

Uno dei primi passi per cercare di fare del forex una professione è quello di iniziare da un buon corso di trading. Meglio un corso gratuito sul forex o a pagamento ? Dipende dai punti di vista. Per quanto ci riguarda ci sono troppi corsi costosi inutili tenuti da persone che non hanno le capacità. Nessuno e ripeto nessuno può garantire ritorni certi sui mercati e guadagni.

La strada è una sola e consiste nello studiare e fare esperienza da soli. Considerate che ci sono ottimi broker come XM che offrono guide e tutorial fatti veramente bene.

In più offre corsi tenuti da esperti per gli iscritti alla propria piattaforma ma ce ne sono altri. Ad esempio la piattaforma di AvaTrade organizza anche dei webinar, ovvero dei corsi video con esperti dal vivo con cui interagire adatti ai principianti.

Ultimo consiglio. Professione forex significa diventare trader attraverso lo studio ed il lavoro, non smettete mai dunque di apprendere e di consultare le notizie sui mercati finanziari, sono così potrete ottenere e guadagnare il massimo.

Professione Forex: le domande frequenti

Professione Forex: è possibile farne un lavoro?

Sono pochissimi coloro che riescono a vivere di trading. Chi dice che è facile non sta dicendo la verità. E’ possibile però fare trading a livello professionale studiando ed utilizzando le giuste piattaforme Forex.

Cosa vuol dire Professione Forex?

Significa diventare un professionista capace di analizzare i mercati forex, studiare i grafici e fare operazioni. Non significa certo lasciare il lavoro e guadagnare col trading.

Professione Forex: riepilogo

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto cosa vuol dire Professione Forex. Sono moltissimi coloro che si approcciano al Forex con la modalità sbagliata. Molti principianti approcciano il trading nella maniera sbagliata credendo sia un modo per fare soldi facili e guadagnare, probabilmente spinti dalle pubblicità social che ogni giorno ci inondano di informazioni errate e false.

Fare del trading una professione significa studiare, impegnarsi e fare un percorso di formazione che ci porta a capire l’analisi tecnica e a fare trading senza farsi guidare dalle emozioni.

Per partire, come sempre, è opportuno usare solo strumenti regolati e piattaforme legali. Qui sotto ne trovate qualcuna:

Per iniziare al meglio investendo nel trading online conviene partire dalla pratica e da un buon conto demo. Vi lasciamo quindi con i collegamenti ufficiali alle migliori piattaforme con conto demo:

si tratta di piattaforme con licenza, regolarmente autorizzate e conti demo gratuiti ed illimitati.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here