Investimenti finanziari

In questa guida cerchiamo di rispondere alle domande comuni sugli investimenti finanziari. In particolare cercheremo di capire quali sono gli orizzonti temporali di un investimento, su cosa investire e quali sono gli investimenti più redditizi allo stato attuale.

I modi di investire sono molti e variano a seconda delle figure coinvolte. Ci sono ad esempio investitori molto aggressivi che fanno trading online in borsa o sulle opzioni binarie, piccoli risparmiatori che vogliono proteggere i propri risparmi o gestori di grossi fondi senza dimenticare porti di approdo sicuri come i btp e titoli di stato.

Sul nostro sito ComeFareTradingOnline spesso abbiamo concentrato l'attenzione su un aspetto : la protezione del capitale. Non deve però essere solo questo l'obiettivo anche perchè in molti si aspettano che ci sia anche un rendimento. A seconda di chi investe ci sono strategie diverse e anche obiettivi diversi. Ad esempio chi accumula soldi nei depositi bancari si accontenta di un rendimento minimo sicuro in un arco temporale minimo di 5 anni così come coloro che utilizzano i buoni postali. Chi gestisce un fondo, invece, acquista continuamente azioni e obbligazioni e come consulente è quasi obbligato a garantire dei rendimenti ai propri clienti.

Quest'ultima figura ha a che fare molto con i mercati su cui deve agire con grande rapidità e competenza. E' fondamentale utilizzare gli strumenti giusti ed agire anche con buon senso. Oggi gran parte degli investimenti speculativi avvengono tramite il trading online. Non è una brutta parola, non c'è niente di male a voler fare soldi. Le piattaforme elettroniche e l'apertura completa del mercato hanno reso facile l'accesso a tutti ed oggi è possibile negoziare da soli senza ricorrere alle banche e a fantomatici consulenti

Le opportunità di investimenti finanziari sono molte, si va dalla contrattazione di azioni in borsa al forex fino ad arrivare alle materie prime e ai bitcoin.

Investimenti finanziari sicuri

Investimenti finanziari : cosa sapere

Per investimento si intende la capacità o meglio la disponibilità di soldi che viene spostata nel tempo per poter acquistare più in là. In pratica ci si assicura potere di acquista mettendo da parte dei risparmi che possono crescere e che si potranno utilizzare in futuro.

Capire se un investimento finanziario è sicuro non è facile oggi. Ci sono alcuni parametri da considerare come l'arco temporale su cui si effettua, il rendimento effettivamente prodotto e il rischio connesso alla perdita di capitale. L'arco temporale rappresenta il quanto durerà l'investimento cioè la durata mentre il rendimento sarà l'effettivo guadagno alla scadenza. Ed il rischio ?

Si effettivamente ci sono dei rischi. Molti pensano erroneamente che il trading non sia sicuro e che invece investire in borsa o in azioni sia meglio. Provate a considerare il caso Parmalat o chi ha investito in azioni Monte Paschi. Oggi si ritrovano con un pugno di mosche in mano. Questo perchè un investimento può essere considerato sicuro se è al riparo da truffe o bufale ma chi lo può garantire?

In quei casi l'acquisto di azioni ha portato molte persone a prendersi un rischio cioè a diventare azionisti di quelle società. Il caso duale è dato da chi invece investiva in quelle società tramite Cfd o con le opzioni binarie.

In questi casi si deve fare attenzione solo al broker con cui si fa trading, se è onesto e applica commissioni basse. Si può guadagnare anche dalle situazioni negative come il crollo di un titolo nel mercato azionario ed è il rischio c'è ma è determinato a priori, voi che ne pensate?

Quando gli investimenti sono redditizi?

Abbiamo parlato prima del concetto di rendimento. Per far si che i soldi investiti costituiscano un buon investimento questo deve essere necessariamente redditizio cioè generare soldi.

Ci sono ad esempio le opzioni binarie che pur essendo rischiose danno in media, se usate bene, rendimenti del 70% - 85%.

Non credete a coloro che parlano di investimenti redditizi e sicuri anche perchè non esistono. Tutti hanno a che fare con qualche strumento finanziario e questo per sua natura ha un rischio associato. Per evitare di commettere errori grossolani affidatevi ala vostra intelligenza e cercate di capire piuttosto qual è la vostra propensione a rischiare prima di investire denaro.

Investimenti e buoni postali

Uno dei classici investimenti di denaro utilizzato sopratutto dai pensionati è quello degli investimenti alla posta cioè del circuito di Poste italiano. I soldi dei risparmiatori italiani finiscono per essere affidati in questi casi allo Stato.

Se prima convenivano come condizioni e rendimenti oggi non possiamo dire certamente che lo Stato Italiano brilli per efficienza e solidità finanziaria, pensiamo all'enorme debito pubblico che abbiamo. Si sentono spesso voci di ricorsi alla Cassa depositi e prestiti che contiene di fatto i soldi dei contribuenti.

Sono comunque dei prodotti da considerare, l'importante è che ognuno di noi faccia l'investimento più adatto alle proprie esigenze.

Investimenti finanziari ad alto rendimento

Abbiamo visto in questa guida alcuni concetti base legate agli investimenti finanziari. Vogliamo spendere qualche parola ancora una volta sui rendimenti.

Per essere redditizio un investimento deve essere anche semplice. Il trading e le opzioni binarie ad esempio costituiscono una delle forme più semplici che tutti possono utilizzare. Se siete interessati alle opzioni binarie vi consiglio di scaricare questa guida gratuita che vi aiuterà a comprendere meglio.

E' una ulteriore possibilità, considerate che spesso queste sono a più alto rendimento delle classiche obbligazioni che hanno comunque rischi elevati. A voi la scelta.