Indicatore MACD: cos’è e come funziona

MACD, acronimo in inglese di Moving Average Convergence/Divergence (Media Mobile Convergenza/Divergenza), è un indicatore utilizzato nel mondo del trading per analizzare in maniera estremamente tecnica i prezzi dei mercati, come quelli delle azioni oppure anche del Forex.

Il MACD fu creato negli anni 70 da Gerald Appel, il MACD è un ottimo indicatore tecnico per rivelare cambiamenti nella forza, direzione, impulso e durata di un trend in un determinato mercato.

L’indicatore tecnico MACD è un oscillatore che ingloba dentro di sè tre serie temporali che sono calcolate da dati di prezzo, spesso di chiusura. Queste tre serie sono:

  • La serie MACD
  • Il Segnale
  • La Divergenza

MACD è quindi la differenza tra la media mobile esponenziale “veloce” e la media mobile esponenziale “lenta”. La media è una media mobile esponenziale del MACD.

L’indicatore MACD dipende quindi in base a tre parametri temporali, che sono quindi delle costanti temporali delle tre medie mobili esponenziali.

Per fare trading in sicurezza è consigliabile utilizzare le piattaforme di trading CFD. Ad esempio si può utilizzare eToro per negoziare su vari asset finanziari grazie a servizi di copy trading e social trading.

Puoi aprire un conto demo su eToro cliccando qui.

La storia del MACD

Il MACD fu inventato da Gerald Appel nel 1970. Nel 1986 Thomas Aspray aggiunse il grafico della divergenza al MACD, per semplificare l’individuazione e la previsione dei crossover dei MACD, sottolineando dei movimenti importantissimi sul mercato in questione.

❓ Cos’èMoving Average Convergence/Divergence (Media Mobile Convergenza/Divergenza), è un indicatore utilizzato nel mondo del trading per analizzare in maniera estremamente tecnica i prezzi dei mercati,
👍 Dove si usaAnalisi tecnica
📕 Cosa studiareAnalisi dei grafici / Indicatori di trading
🥇 Migliore piattaforma con indicatorieToro
🥇 Miglior broker con corso gratuitoXTB

Migliori piattaforme con indicatori

Qui di seguito vi proponiamo le migliori piattaforme di trading con grafici:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIRECENSIONE 
Funzioni demo
Social tradingRecensioneISCRIVITI
Spread contenutiPiattaforma WebTraderRecensioneISCRIVITI
Spread bassiPiattaforma professionaleRecensioneISCRIVITI
Commissioni basseAzioni FrazionateRecensioneISCRIVITI
Deposito minimoServizio CFDRecensioneISCRIVITI
Conti Zero spreadCommissioni basseRecensioneISCRIVITI

L’interpretazione del MACD

Indicatore MACD nell'analisi tecnica

Le medie mobili esponenziali evidenziano i cambiamenti recenti nel prezzo di un mercato. Comparando quindi diverse medie mobili esponenziali, con il MACD è possibile misurare i cambiamenti nel trend di un determinato mercato.
La differenza tra il MACD e la sua media rivela cambiamenti impercettibili nella forza e direzione di un trend di un determinato mercato.
In molti danno un significato importante alla linea MACD che incrocia la linea del segnale, oppure la MACD che incrocia l’asse dello 0.

Incrocio della linea del segnale (Signal Line)

L’incrocio della linea del segnale, avviene quando MACD e le linee della medie si incrociano, ovvero quando la divergenza cambia segno. Questo può essere interpretato come un evento dove è buona norma comprare se la linea MACD si incrocia verso l’alto attraverso la linea della media (un incrocio di tipo bullish), oppure vendere se la incrocia verso il basso (un crossover bearish).

Cos'è il MACD?

Incrocio dello Zero

Un incrocio dello Zero avviene quando la serie MACD cambia segno, ovvero quando incrocia l’asse dello zero. Questo avviene quando non c’è differenza tra le medie mobili esponenziali (quella lenta e quella veloce). Un cambio dal positivo verso il negativo è interpretato come ribassista, invece da negativo a positivo viene di solito tradato come rialzista.

Divergenza

Una divergenza positiva oppure divergenza bullish, avviene quando il prezzo fa un nuovo minimo ma la MACD non lo conferma con un suo nuovo minimo. Una divergenza negativa oppure divergenza bearish avviene quando il prezzo fa un nuovo massimo ma la linea MACD non lo conferma con un nuovo massimo.

Timeframe

Il MACD è utile sono nel contesto in cui viene applicato. Un analista può applicare il MACD ad un timeframe settimanale, prima di guardare il timeframe giornaliero, per fare in modo di evitare posizioni a breve termine contro la direzione del trend intermedio. Gli analisti e i traders possono variare i parametri del MACD in modo da poter tracciare i trend in base alla durata. Un setup a breve termine molto popolare è il “5,35,5”.

Piattaforme consigliate per usare il MACD

Vediamo i migliori broker per sfruttare le potenzialità di questo indicatore.

eToro

eToro è il broker ideale per sfruttare le indicazioni di questo indicatore di trading.

Oltre alle tre licenze possedute, garanzia di serietà e sicurezza per i trader, ci troverai:

  1. Copy Trading: una evoluzione del Mirror trading già esistente in precedenza. Consente di copiare quanto fanno i trader più bravi iscritti alla piattaforma, chiamati Popular Investors. Selezionabili tramite precisi parametri sulle performance e una biografia. Il trading copiato può anche essere personalizzato, impostando stop loss e take profit o interrompendo il trading quando si vuole
  2. Social trading: si tratta di una esclusiva di eToro che consente ai trader di interagire tra loro come fossero su un social network vero e proprio. Quindi, condivido, commentano o reagiscono a post degli altri e ne postano di propri. Possono così confrontarsi e trarre spunto dal loro operato per le loro decisioni di trading
  3. Smart portfolios: (ex CopyPortfolios) sono pacchetti di asset divisi per categoria e performance. Ne troviamo di tre tipi: a) Top Trader Portfolios che comprendono i trader con le performance migliori su eToro, secondo una strategia predefinita; b) Market Portfolios che raggruppano una combinazione selezionata di CFD in azioni, materie prime o ETF, secondo un tema predefinito; c) Partner Portfolios, a loro volta divisi in: Tipranks, una società di software per analisi di borsa, WeSave, un robo-advisor francese, e Meitav Dash, una società di investimenti con un patrimonio gestito multimiliardario

Un conto demo da 100mila euro virtuali, un deposito minimo di 50 euro e spread e commissioni bassi completano il quadro.

Puoi registrarti gratuitamente su eToro cliccando qui.

Capital.com

Su Capital.com troverai la stessa sicurezza di eToro, visto che possiede le stesse licenze possedute da eToro. Così come commissioni contenute, trades spread-only. Inoltre, su alcune coppie di valute più popolari lo spreads 0.0.

Il deposito minimo è di 20 euro, per accedere al conto base.

Per esercitarsi col trading online, Capital.com offre un conto demo di 10mila euro virtuali e una app apposita: Investmate.

Uno dei punti di forza di Capital.com è proprio l’analisi tecnica. Infatti, troverai quasi 80 tra indicatori ed oscillatori di trading. Quindi tanti altri oltre il Parabolic SAR.

Apri il tuo account gratis su Capital.com

XTB

Se sei molto attento alle licenze possedute da un broker, allora la prima cosa che ti balzerà soprattutto all’occhio della piattaforma di trading XTB sono proprio le tante che vanta.

Anche qui ti preoccupano le licenze per fare trading? Sappi che XTB detiene queste licenze:

  • Gran Bretagna FCA
  • Polonia KNF
  • Cipro CySec
  • Francia ACP – Banque de France
  • Germania BaFin
  • Spagna CNMV
  • Repubblica Ceca Banca Nazionale della Repubblica Ceca
  • Slovacchia Banca Nazionale della Repubblica Slovacca
  • Portogallo CMVM
  • Turchia CMB
  • Romania ASF
  • Uruguay Banco Central de Uruguay

Ma non è solo questo. Ci troverai oltre 5200 strumenti CFD disponibili, 4 settimane di trading senza rischi, tanti asset disponibili, spread bassi a partire da 0.2 pip, piattaforma di trading potente, Supporto clienti 24 ore su 24 (lunedi – venerdì).

Altra ottima notizia è che non viene richiesto un deposito minimo, quindi puoi depositare quanto vuoi! Infine, per esercitarti avrai a disposizione 100mila euro virtuali.

Apri ora il tuo conto su XTB

MACD come si usa nel trading (Video Tutorial)

Per concludere questa guida abbiamo preparato un video tutorial che spiega come funziona il MACD con esempi sui grafici:

MACD: strategie con l’indicatore di trading
MACD, acronimo in inglese di Moving Average Convergence/Divergence è un indicatore utilizzato nel l trading per analizzare in maniera estremamente tecnica i …
MACD: strategie con l'indicatore di trading

The video was uploaded on 27/2/2022.

You can view the video here.

Indicatore MACD: le risposte alle domande frequenti (FAQ)

Cosa è l’indicatore MACD?

Indicatore MACD. MACD, acronimo in inglese di Moving Average Convergence/Divergence (Media Mobile Convergenza/Divergenza), è un indicatore utilizzato nel mondo del trading per analizzare in maniera estremamente tecnica i prezzi dei mercati, come quelli delle azioni oppure anche del Forex.

Come si usa l’indicatore MACD?

Il MACD consente di analizzare le convergenze o divergenze delle medie mobili. Quanto il suo valore è positivo e dunque l’istogramma è in aumento si può pensare ad un merccato rialzista, se il suo valore è negativo allore il momentum può essere considerato ribassista.

Indicatore MACD

Conclusioni

Il MACD è un indicatore molto utile ed utilizzato nell’analisi tecnica

Il MACD è in grado di misurare la convergenza e la divergenza di due medie mobili. Si verifica un convergenza quando due medie mobili si avvicinano. Si ha una divergenza quando invece due date medie mobili si allontanano.

Per sfruttare le potenzialità di questo indicatore, possiamo farlo su broker come che offrono strumenti grafici professionali.

Per iniziare al meglio investendo nel trading online conviene partire dalla pratica e da un buon conto demo. Vi lasciamo quindi con i collegamenti ufficiali alle migliori piattaforme con conto demo:

si tratta di piattaforme con licenza, regolarmente autorizzate e conti demo gratuiti ed illimitati.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here