Vivere di trading

Il sogno di diventare trader viene coltivato da molte persone che sono sempre alla ricerca di nuove fonti di guadagno e di professioni alternative. Fra tutti coloro che intraprendono la professione di imprenditori di sé stessi troviamo quelli che lasciano il lavoro per vivere di trading.

Di seguito vi elenco le domande più comuni che in molti si fanno.

E' possibile fare del trading una professione vera e propria ?

Diventare trader richiede tempo ma quanto ?

Cercheremo in questa guida di capire come orientarsi nella grande miniera di informazioni che troviamo su Internet gironzolando fra i vari siti.

Non sottovalutate i rischi

L'errore più comune fatto da chi è alle prime armi è quello di dilapidare subito il proprio capitale. Una buona parte di queste persone “scottate” dalle perdite non proverà mai più ad avvicinarsi ai mercati perdendo di fatto una buona occasione magari per diventar un professionista. Ricordiamoci sempre che sono i vostri soldi che rischiate dunque ogni attività di questo tipo non deve mai essere presa sottogamba.

Detto questo passiamo alla storia degli ebook e delle guide. C'è da dire che i broker stessi offrono quasi sempre (quelli professionali) guide e tutorial pronti senza necessità di acquistare altro. Sul web eppure troviamo tantissimi ebook che vengono venduti a pagamento o dietro una azione. Probabilmente queste persone cercano solo di vendervi un corso o un pdf senza pensare ad altro.

I rischi non vanno mai e dico mai sottovalutati. Per diventare un trader professionista non dovete guadagnare molti soldi, dovete semplicemente gestire i rischi.

Fate attenzione alle testimonianze “commerciali”

Spesso molti la sparano grossa. Chi dice “acquista questo ebook e scopri come ho fatto i guadagni sul trading” probabilmente sta cercando di vendervi un fantomatico corso o ebook e basta. Pensiamoci bene. Perchè qualcuno dovrebbe vendervi un metodo che funziona ? Se davvero fosse così non lo divulgherebbe certo, tantomeno a voi che siete all'inizio.

Nel trading c'è gente che guadagna e probabilmente i servizi che offre sono gratuiti. Le stesse piattaforme ripeto offrono già dopo la registrazione ottimi strumenti in cui apprendere le basi, è ovvio che per fare profitti avete una unica strada : l'esperienza. E quella nessuno la può vendere.

La scelta del broker

Plus500 Aspetto da non sottovalutare è scegliere il sito che gestirà il vostro denaro e con il quale farete le vostre operazioni.

E' evidente che dovete puntare al meglio alla qualità. Come abbiamo detto e sosteniamo negli articoli dovete scegliere senza dubbio portali che sono stati autorizzati e sono legali e che offrono il massimo dal punto di vista dell'onestà e della sicurezza.

Qualche consiglio ? Per il forex alcuni molto buoni sono :

Mentre se decidete di tentare la via delle opzioni binarie :

Aggiornamento continuo

Se siete pigri il trading non è una attività che fa per voi. Su qualunque asset di mercato decidiate di operare dovete essere sempre aggiornati sulle notizie dell'ultima ora si a livello nazionale che europeo che internazionale.

In questo le piattaforme stesse vi danno una mano offrendovi degli spazi con quotazioni sulle valute ed altre informazioni ma non sono sufficienti. Leggete i portali di settore, partecipate ai forum di discussione, seguite i broker su Twitter insomma state sul pezzo. Solo così riuscirete a capire veramente come funzionano le cose. Un buon sito per citarne uno è Bloomberg.

E partecipate agli eventi formativi sugli investimenti che ci sono in Italia, moltissimi sono gratuiti e vi aiutano anche a conoscere gente senza spendere cifre folli in corsi inutili.

La psicologia ed il controllo delle emozioni

Controllare i propri stati d'animo è fondamentale. Quando si dice che la negoziazione sul mercato non è per i deboli di cuore si dice una grande verità. Imparate a controllare l'ansia o la paura o la rabbia che possono scaturire da operazioni sbagliate o quando uscite da posizioni che vi avrebbero fatto guadagnare.

Più controllo e pianificazione attuerete più sarete in grado di ottenere risultati. Per farlo vi consiglio di dotarvi di un ottimo trading system.

Ma sopratutto niente operazioni azzardate. Una sconfitta o una vittoria non vi devono né esaltare né buttare giù. Ricordate che chi guadagna opera con strategie concrete e con pazienza, è la media delle cose che rende un trader vincente, non le singole battaglie e questo tenetelo bene a mente.