Scalping forex

Cosa sarebbe un trader senza una opportuna tecnica di trading? Nient'altro che un perdente! Ma per fortuna, dato che il trading online sul forex esiste ormai da molto tempo, le tecniche e le strategie di trading messe a punto dagli esperti del settore sono numerose e per giunta sempre più efficaci e lucrative. Sono ormai quasi 2 decenni da quando esiste il trading online, durante questo periodo chi ama fare scambi sul forex ha studiato e perfezionato metodi di trading, gli stessi che poi vengono da noi divulgati per una semplice ragione: perché sono funzionanti e permettono l'accesso a guadagni a dir poco interessanti.

Oggi vogliamo approfondire il discorso circa una tecnica particolare di trading che faresti proprio bene a non perderti: il Forex Scalping. Niente paura, se questi termini ti sembrano troppo complicati rilassati perché stiamo per spiegarti tutto con semplicità. Su questo portale, infatti, scriviamo con un solo ed unico obiettivo, ossia per farci capire. Quindi preparati a scoprire lo scalping e le sue potenzialità di profitto. Si tratta di una tecnica che se anche tu decidi di assimilare saprà darti enormi soddisfazioni, anche se ti trovi alle prime armi.

Lo scalping nel Forex: di cosa si tratta?

Il mercato Forex, è giusto ricordarlo, è bello perché è vario, ma anche e soprattutto ricco. Ti basti pensare che sul mercato valutario (sinonimo di Forex) ogni giorno vengono scambiati più di 2000 miliardi di dollari, una cifra assolutamente spaventosa! Oggi anche i piccoli investitori possono partecipare online alle attività di scambio sul Forex, mentre un giorno erano solo i grandi organismi Nazionali e le banche ad avervi accesso. Ma per operare con successo investendo nel Forex bisogna dotarsi di tecniche adeguate e comprovate, una di queste è proprio lo scalping.

Nel Forex si possono aprire posizioni di ogni tipo, si può variare molto il proprio portafogli di investimenti anche cambiando semplicemente valuta oppure... cambiando la durata stessa delle operazioni. La durata di una posizione nel trading tradizionale si calcola a partire dall'istante stesso di entrata a mercato sino al momento in cui una posizione viene chiusa e si esce dagli scambi. Nel Forex si possono aprire posizioni dalla durata contenuta, come quelle settimanali che sono dette di “breve periodo”, le posizioni che restano aperte per 2 o 3 mesi vengono considerate di “medio periodo”, infine le posizioni che hanno una durata di oltre 3 mesi vengono considerate di “lungo periodo”.

In realtà vi sono altri due tipi di durata per le operazioni di trading e sono i seguenti:

  • Se fai operazioni che si aprono e si chiudono nello stesso giorno stai facendo trading intraday.
  • Se invece esegui operazioni finanziarie che si aprono e si chiudono nel giro di pochi minuti o a volte secondi stai facendo scalping.

Definizione di scalping nel Forex

Lo Scalping è una tecnica di trading sul Forex in cui si effettua l'apertura e la chiusura di operazioni finanziarie in tempi estremamente contenuti, parliamo di un range che va dai pochi secondi fino ad un massimo di 15 minuti circa.

Una sorta di mordi e fuggi quindi, una tecnica di trading aggressiva, adatta a chi vuole entrare a mercato con prepotenza per brevi periodi e portare a casa subito risultati interessanti, senza far conto dei grandi cicli di mercato, i quali qui non assumono più alcuna importanza. Una considerazione logica da fare è sicuramente questa: dato che nel trading tradizionale sul Forex il guadagno si muove sullo stesso binario della durata di una posizione, è chiaro che di conseguenza i guadagni sono contenuti se proporzionati al tempo in cui una posizione di scalping resta aperta. Ma questo non è certo uno svantaggio per un vero scalper, la soluzione c'è ed è anche alquanto ovvia. Se le operazioni di scalping durano pochi minuti ina una intera giornata di contrattazioni se anche tu volessi dedicare un’ora al giorno facendo operazioni con un profitto medio di 10€, in una sola ora potresti guadagnare circa 300€, con 30 velocissimi trade soltanto! Pensa quindi a cosa vorrebbe dire guadagnare 300€ al giorno, sembra impossibile ma vi sono scalpers che riescono a fare anche molto, molto di più.

Lo scalping quindi, si capisce bene, è una tecnica che può adattarsi anche ai principianti, perché in quanto si esce ed entra dal mercato in tempi brevissimi non bisogna stare a preoccuparsi di tutti quei fattori che possono influenzare intensamente investimenti sul medio e lungo termine. Con lo scalping si può speculare a volontà, in pratica basta sfruttare variazioni nel mercato anche minimali per guadagnare, i trend di lunga durata non interessano più! Per un principiante poi cosa c'è di meglio di piccoli guadagni, ma ottenuti costantemente nell'arco della giornata. Di certo è un modo per fare cash subito, senza aspettare mesi per vedere i profitti dei propri investimenti.

Lo scalping nel forex: opportunità e rischi

Lo scalping è emozionante perché è istintivo, in grado di farti provare realmente la sensazione di guadagnare, ma anche perdere se non utilizzato con i dovuti accorgimenti...! Quindi ricorda di fare sempre la massima attenzione nell'utilizzare questa tecnica. Lo scalping è una grande opportunità soprattutto grazie al fatto che non vi sono commissioni che gravano sul trader nelle singole operazioni che si effettuano, quindi in pratica l'apertura di una posizione non ti costa nulla. L'unico prezzo da pagare è quello che pagano anche tutti gli altri traders, ovvero gli spread tra il prezzo Bid (di vendita) ed il prezzo Ask, di acquisto. Ma il grande vantaggio dello scalping è anche quello di poter utilizzare la leva finanziaria che grazie ad i suoi moltiplicatori porta a grandi guadagni, innalzando virtualmente il tuo capitale di investimento.

Come hai notato lo scalping porta grandi benefici, ma non puoi trascurare i rischi di questa tecnica. Fortunatamente si tratta di rischi gestibili, ma tieni presente che non si tratta di una tecnica semplicissima da usare. Bisogna sempre essere concentrati e monitorare bene la situazione di mercato prima di investire, solo così saprai sempre quale sia il momento giusto per aprire e poi chiudere un trade. Il consiglio quindi è quello di fare scalping su una sola coppia di valute che si conosca bene per evitare sorprese mentre investi. Ovviamente prima di provare lo scalping con denaro reale devi metterlo in pratica su un conto dimostrativo su una delle varie piattaforme di trading e testarlo fin quando non ti senti pronto.

Consigli operativi per lo scalping sul Forex

Facendo scalping un trader apre posizione speculative per trarre un guadagno di breve periodo quindi: non conta se il trend sul quale operi sia di medio breve o lungo periodo, non conta se il trend sia rialzista o ribassista, questo perché si lavora su grafici a Time Frame molto ristretto e si può guadagnare da qualsiasi tipo di oscillazione del prezzo anche quasi insignificante! L'importanza dell'analisi fondamentale qui viene del tutto meno. Uno scalper deve soltanto avere il giusto feeling con il mercato che si trova ad analizzare riuscendo in questo modo a sfruttare tutta la volatilità che caratterizza certe eccellenti coppie di valute.

Inoltre ricorda che è necessaria una piattaforma molto veloce, perché anche pochi istanti di esitazioni ci possono far perdere danaro prezioso. La piattaforma non deve aprire le posizioni con ritardo rispetto all'ordine immesso (ma praticamente tutte le piattaforme di broker on line sono in grado di rispondere con il massimo della celerità e della precisione) e una connessione ad internet adeguata.

L'importanza dello Stop Loss nello scalping trading

Impostare a dovere gli Stop Loss in una attività come questa che ti porta ad operare sul brevissimo termine è fondamentale. Lo Stop Loss va assolutamente posizionato molto vicino al prezzo di entrata in modo tale da contenere subito eventuali perdite al minimo e gestire il rischio in tutta tranquillità. Lo stop loss è uno stop di protezione, significa che il trader quando entra in posizione decide a quale prezzo chiudere la posizione nel caso il mercato vada male, in pratica stabilisce in anticipo quanto è disposto a perdere, si tratta quindi di uno strumento fantastico.

Lo Stop Profit è altrettanto importante; il suo impiego serve a chiudere in positivo le posizioni in guadagno che iniziano a correggere dando dei segnali di inversione o di non continuazione del movimento rialzista sui quali si è eventualmente intervenuti. Dopo aver comprato una valuta che prosegue al rialzo per non veder sfumare il guadagno in caso di eventuale correzione di tendenza, lo stop profit impone un blocco delle posizioni se il titolo dovesse tornare al di sotto di un livello prefissato; è una tutela contro le situazioni di mercato volatile che ti permette di salvare in ogni caso almeno una parte del profitto.

Conclusioni

Come hai compreso lo scalping è una tecnica di trading estremamente interessante e profittevole, ma ricorda che va usata con prudenza e concentrazione. Che aspetti? Fai pratica e comincia a guadagnare anche tu grandi cifre quotidianamente grazie alla tecnica di trading dello scalping sul Forex.