Leva finanziaria

Il trading sul forex non è sicuramente un mestiere facile ma ci sono delle caratteristiche che lo rendono comunque interessante, uno di questi è la leva finanziaria.

Per capire in cosa consiste l'effetto leva dobbiamo capire anche quali sono i rischi sottostanti che non devono mai essere trascurati per nessuno strumento finanziario. Il fatto che ci sia uno strumento così potente non significa che se ne debba abusare.

L'effetto leva in parole semplici

I broker o mediatori finanziari come sappiamo offrono a tutti gli investitori la possibilità di creare un account su cui si depositano dei soldi e si fanno operazioni sulle valute, o sulle opzioni digitali o materie prime.

Come saprete questi offrono la possibilità di fare delle operazioni per un capitale molto più alto di quello che si ha a disposizione sfruttando appunto una leva, così come accade nella fisica. E' in pratica un fattore di moltiplicazione che permette di amplificare il capitale da investire.

Se aggiungiamo il fatto che i migliori broker possono consentire l'apertura di conti anche con 100 euro si capisce come per fare delle operazioni di una certa portata ci vogliano investimenti più consistenti. Se investendo e scambiando valute utilizziamo una leva 1:200 ad esempio ciò significa che se avessimo avuto un profitto 1 in condizioni normale, con la leva questo può essere 200.

Leva forex

I rischi collegati

La leva finanziaria viene concessa solo dai siti migliori, quello che molti non dicono è che anche i rischi vengono amplificati e possono portare anche a prosciugare i conti di trading degli investitori se viene usata senza criterio.

Poichè si può perdere parte del proprio capitale è opportuno impostare delle strategie quando si negozia sui mercati, un esempio classico è quello dello stop loss. Supponiamo di scambiare una coppia di valute ma il mercato si muove nella direzione opposta a quello che avevamo previsto. La perdita in questo caso sarà maggiore fino ad arrivare a rosicchiare parte del conto di trading, per questo motivo vanno impostati automaticamente dei limitatori. In questo modo le perdite negative vengono immediatamente bloccate quando le previsioni sono errate.

I broker nel forex e l'effetto leva

Come abbiamo detto non tutti gli intermediari di forex italiani offrono questa possibilità. Molti sono stati bloccati perchè hanno utilizzato questo strumento in maniera impropria con enorme danno ai propri clienti. Questo significa che gli organi di controllo come la Consob e la Banca d'Italia funzionano e ci assicurano il massimo della sicurezza.

Sul nostro sito promuoviamo dei broker che hanno delle leve ragionevoli, i migliori testati da noi sono :

  • Markets : il miglior broker per negoziare valute
  • Plus500: leva massima di 1:300 e spread bassi
  • eToro : broker autorizzato con funzioni di trading sociale