Come aprire un conto forex

Chiunque sia intenzionato a fare trading online deve aprire un conto presso un broker, si tratta dell'unico modo per iniziare a fare investimenti e diventare, a tutti gli effetti, un vero trader. Se vuoi sapere come aprire un conto forex, sei nel posto giusto perchè qui vogliamo mostrarti come fare, vogliamo illustrarti ogni azione necessaria per ottenere il tuo conto forex, offrendoti anche dei consigli pratici molto utili nel mondo degli investimenti sul forex. Non esitare, continua nella lettura e scopri come aprire un conto forex.

Come aprire un conto forex? Per prima cosa serve un broker

La scelta del tuo intermediario finanziario è un passo molto importante per te che vuoi affacciarti in questo universo di investimenti e potenziali profitti. Come già saprai il broker è il tuo fedele alleato per ogni singola operazione di trading che fai ed è il tuo intermediario ovvero colui che invierà a mercato gli ordini; ma c’è di più. Il broker sarà il custode del tuo capitale destinato all’operatività sul forex perciò il requisito minimo indispensabile riguarda l'affidabilità e la sicurezza del broker stesso di cui bisogna accertarsi preventivamente.

Per tale motivo, è bene scegliere un broker la cui affidabilità sia certificata dalle autorità competenti; ad esempio in Italia è la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) a vigilare sulla legalità dei broker italiani e operanti in Italia e l'elenco dei broker autorizzati è consultabile ti basta recarti sul sito ufficiale della CONSOB. La certificazione ufficialmente riconosciuta di trasparenza e sicurezza rappresenta quindi una peculiarità determinante nell’individuazione di un broker forex ma non è l’unica condizione necessaria. Qui vogliamo dirti tutto su come aprire un conto forex quindi è bene non lasciare alcun aspetto senza un minimo approfondimento.

Un broker forex infatti deve offrire anche premi e condizioni vantaggiose all’utente; ad esempio deve garantire un accesso veloce a coloro che effettuano la procedura di iscrizione e l’attivazione di un conto. Tuttavia bisogna far in modo che le offerte di premi accattivanti non rappresentino un meccanismo pronto a scattare a mo' di "trappola";

Prima di aprire un conto forex è necessario informarsi a fondo sulle specifiche dell'offerta dei broker, in riferimento al profilo operativo e monetario. Il broker infatti, sebbene non applichi alcuna commissione rilevante sulle singole operazioni di trading, ottiene la propria porzione di guadagno dallo spread applicato. In altri termini lo spread è l’unica fonte di guadagno del broker e rappresenta ovvero la differenza tra due tipologie di prezzo: quello dell’offerta (bid) e quello della domanda (ask).

Quando ad esempio vuoi entrare a mercato con una posizione rialzista sulla coppia EUR/USD, per avere l’ordine eseguito, è necessario acquistare il cambio ad un prezzo ask, il quale viene deciso dal broker dato che applica una minima commissione che va a costituire il cosiddetto spread. In altri termini lo spread, in questo caso, non è altro che il prezzo ask del cross EUR/USD, leggermente maggiorato dal broker, solitamente, di un paio di pips che in fin dei conti rappresentano una inezia, ma è bene informarsi a dovere sullo spread prima di scegliere ed aprire il tuo conto forex. Discorso opposto è quando ti posizioni a ribasso su di una coppia valutaria; il broker deciderà il prezzo bid al quale è possibile eseguire un ordine. Oggettivamente, è conveniente per l’utente scegliere quel broker che offre uno spread minore, a parità di altre condizioni.

Come aprire un conto forex: come registrarsi

In definitiva per scegliere il broker che fa per te c'è una sola parola chiave che ti può aiutare: informazione. Scegliere un broker e decidere di farvi la registrazione è un passo importante e va considerato come tale quindi prenditi il tuo tempo e valuta bene tutti gli aspetti del da farsi, il tempo che perdi nel fare una scelta oculata lo guadagnerai in seguito perché ti troverai ad utilizzare un prodotto ed una piattaforma che rispondono perfettamente alle tue esigenze, si tratta di un presupposto importantissimo per arrivare poi, veramente, a guadagnare.

Apri un conto forex con Markets

Una volta effettuata la tua scelta del broker in maniera oculata puoi passare al momento successivo di come aprire un conto forex. Puoi adesso infatti concentrarti sulla procedura di registrazione, fortunatamente non si tratta di un qualcosa che sia particolarmente difficile da effettuare e le cose che cambiano tra un broker e l'altro sono veramente poco degne di nota. La procedura inoltre non richiede più di 2-5 minuti del tuo tempo per essere effettuata, ecco cosa devi fare per aprire un conto forex:

  • Per prima cosa devi recarti sul sito del broker e cercare la pagina dedicata alla registrazione. Non è molto difficile da trovare ed anzi dovrebbe trovarsi in bella vista. Poi devi iniziare a compilare i campi vuoti che vedi, generalmente i campi che devono essere compilati obbligatoriamente sono caratterizzati dalla presenza di un asterisco (*) senza compilare questi campi non puoi procedere oltre con l'iscrizione.
  • Per prima cosa vengono in genere richiesti i dati anagrafici classici come: nome e cognome, e-mail, numero di telefono.
  • In seguito è necessario fornire ulteriori informazioni come: indirizzo, la valuta del conto, indicazioni circa il tuo grado di esperienza nel trading, la leva finanziaria che intendi utilizzare ed altre informazioni varie ed eventuali.
  • L'ultimo passo sarà quello di scegliere se ricevere o meno delle e-mail con le promozioni aggiornate del broker e poi bisogna mettere la spunta sull'accettazione dei termini e condizioni d'uso che ti consigliamo sempre di leggere per avere un quadro preciso della situazione dei tuoi diritti e doveri come cliente di quel broker.
  • Una volta completato tutto verrà inviata una e-mail di conferma al tuo indirizzo per la verifica dell'account, tu non devi fare altro che cliccare sul link all'interno ed il gioco è fatto.

Siccome si tratta di investimenti finanziari che coinvolgono denaro è quindi una cosa molto seria, per questo motivo TUTTI i broker sono tenuti e richiedere alla propria clientela la dimostrazione della propria identità e del proprio indirizzo di residenza. Tu comunque non devi fare nulla di particolare basta mandare una copia via fax, e-mail, posta o quant'altro di un tuo documento di identità. In realtà nella stragrande maggioranza dei casi bast fare una foto a colori e leggibile del tuo documento con il tuo smartphone ed il gioco è fatto in 2 minuti. Inoltre devi mandare anche una bolletta o qualsiasi documento che attesti il reale domicilio.

Aprire un conto forex: cosa manca per iniziare a fare trading?

Plus500

Dopo avere effettuato la registrazione ed inviato i documenti come ti abbiamo indicato sei praticamente praticamente pronto per iniziare a fare investimenti e, si spera, a guadagnare! Tutte le operazioni necessarie che abbiamo descritto sono completabili anche nel giro di 1 ora al massimo, ora non devi fare altro che effettuare un deposito presso il tuo conto personale che hai appena creato sul sito del broker. Generalmente per aprire un conto sono richiesti dai 50€ a salire, ma vi sono broker che richiedono anche somme “ridicole” per poter aprire il conto ed iniziare a fare trading, come solo 5€!

Piattaforma di trading forex

Banc de Binary

Dopo aver aperto il conto e fatto il tuo primo deposito puoi accedere alla piattaforma di trading. Ogni broker ne propone diverse versioni. La scelta molto spesso per una questione di comodità ricade sulla piattaforma creata per funzionare direttamente tramite il tuo browser web. In alternativa puoi scegliere di scaricare Metatrader 4, una delle piattaforme di trading più importanti in assoluto alla quale si appoggiano numerosi broker, e comunque tutti i migliori. L'unico “inconveniente” come abbiamo detto è il fatto che MT4 va scaricata da internet ed installata sul tuo computer. La maggior parte dei broker è in grado di offrire anche piattaforme in versione mobile per il trading in movimento su smartphone, tablet etc... etc...

Conclusioni

Aprire un conto forex è molto semplice come ti abbiamo appena dimostrato. Si tratta di una operazione che non richiede più di 5 minuti, l'impegno più importante è richiesto dalla fase preliminare di scelta del broker che deve essere portata a termine con molta attenzione. Fai le cose con calma e scegli un broker affidabile dove aprire il tuo conto, solo così puoi avere l'opportunità di crearti la tua rendita mensile grazie alle enormi potenzialità di guadagno del trading sul forex, non aspettare oltre diventa un trader e cambia la tua situazione economica.