Comprare Cardano (ADA)

Cos’è Cardano? Eccoti una guida completa su Cardano (ADA), una criptovaluta che è di nuovo tornata interessante dopo una perdita di appeal postuma al rally che ha investito le criptovalute tra il 2017 e l’inizio del 2018.

Cardano è la Blockchain alla base del token ADA, utile non solo al funzionamento della prima, ma anche per ricevere ed inviare fondi.

E’ una piattaforma smart contract, simile ad Ethereum. La cosa non sorprende, visto che il suo fondatore è Charles Hoskinson, tra i co-fondatori di Ethereum.

Cardano si caratterizza per la sua architettura multilayer e per un rigoroso approccio scientifico e filosofico.

Vediamo dunque più specificamente come investire in Cardano e se effettivamente conviene.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo. Ad esempio OBRinvest (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione,sfruttando i segnali di trading.

Per saperne di più su questa piattaforma cliccate qui per visitare il sito ufficiale.

Cardano: cos'è

Cos’è Cardano? Charles Hoskinson, co-fondatore di Ethereum, ha ritenuto che fosse necessario pensare a un modello evoluto di blockchain, praticamente di seconda generazione rispetto a quelle della prima come Bitcoin, Ethereum, Ripple.

L’organizzazione alla base di Cardano è trina:

  1. Cardano Foundation: organizzazione no profit che ha un ruolo di custodia da un lato e promozione del progetto dall’altro
  2. IOHK: la Input Output Hong Kong, società di ricerca e sviluppo che si occupa di applicare le innovazioni in ambito blockchain per creare servizi finanziari accessibili a tutti
  3. Emurgo: sviluppa e supporta iniziative commerciali innovative basate sulla blockchain

Cardano

Questi tre elementi lavorano in stretta interconnessione tra loro.

Il progetto Cardano

Il progetto di Cardano, così come enunciato sul sito ufficiale del progetto, si basa su 15 principi fondamentali.

  1. Separare contabilità e calcolo su più livelli
  2. Implementare i componenti core in codice modulare
  3. Creare competizione tra piccoli gruppi di accademici e sviluppatori
  4. Team interdisciplinari
  5. Rendere veloce l’iterazione tra white paper, implementazione e nuove ricerche
  6. Aggiornare i sistemi in fase di post-deployment
  7. Sviluppare un meccanismo di finanziamento decentralizzato per i lavori futuri
  8. Avere una visione di lungo termine sul miglioramento del design delle criptovalute
  9. Avvicinare gli stakeholder alle attività di gestione e manutenzione delle loro criptovalute
  10. Riconoscere la necessità di contabilizzare più risorse nello stesso libro mastro
  11. Includere i metadati opzionali nelle transazioni per conformarsi nel migliore dei modi alle esigenze dei sistemi legacy
  12. Considerare le caratteristiche migliori di tutte le valute alternative in circolazione
  13. Adottare un processo basato sugli standard
  14. Esplorare gli elementi sociali del commercio
  15. Trovare un compromesso che per consenta l’interazione con i regolatori senza però compromettere i principi fondamentali ereditati da Bitcoin

Il protocollo di Cardano si basa su 2 layer distinti:

  1. Cardano Settlement Layer (CSL): dove troviamo tutte le informazioni sulle transazioni
  2. Cardano Control Layer (CCL): gestisce i dati degli account contenuti sugli smart contract

Il protocollo utilizzato dalla Blockchain Cardano è la proof-of-stake (POS), la quale permette agli sviluppatori di controllare in modo molto preciso a quali condizioni un utente può diventare stakeholder.

Questi ultimi posseggono un certo numero di coin che gli permette la verifica delle transazioni che avvengono in rete.

Nel caso in cui però lo stakeholder usa questi coin a proprio vantaggio, il protocollo lo sgama e gli fa perdere lo status di stakeholder con i token annessi.

Ad ogni stakeholder viene dato il compito di controllare e verificare le transazioni. Naturalmente, più stakeholder confermano queste ultime, più sono quelle che vanno a buon fine. Il sistema ricompensa gli stakeholder per le loro attività di verifica dei blocchi.

L’algoritmo su cui si basa il sistema di penalizzazione/ricompensa è Ouroboros, sviluppato di concerto tra più istituzioni esperte del campo, con un certo rigore scientifico:

  • Tokio Institute of Technology
  • Edimburgo University
  • Connecticut University
  • IOHK

Da menzionare poi il linguaggio di programmazione Haskell, basato su principi matematici e funzioni. E il wallet Daedalus, mediante il quale sono gestiti i token ADA e funge pure da nodo.

Infine, il sofisticato progetto Cardano prevede 5 fasi di sviluppo:

  1. Byron: per consentire di utilizzare il token Ada e il lancio della mainnet Cardano
  2. Shelley: assicura che la tecnologia sia pronta per diventare un sistema del tutto decentralizzato e autonomo
  3. Goguen: progetto integrato con gli smart contract
  4. Basho: implementazione delle prestazioni
  5. Voltaire: sarà aggiunto un sistema di tesoreria e governance

Migliori piattaforme per investire in criptovalute

Prima di proseguire con la guida vi segnaliamo i migliori broker per fare trading di criptovalute:

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Apri un conto
Segnali gratuiti Conto demo da 100.000 € Recensione Iscriviti
Plus500 Sicurezza al massimo Deposito minimo, servizio CFD Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti
Spread contenuti Piattaforma WebTrader Recensione Iscriviti
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Criptovaluta ADA: come funziona

Il protocollo di Cardano lavora su due layer distinti:

  • Cardano Settlement Layer (CSL): nel quale sono contenute tutte le informazioni sulle transazioni e sono trasferiti i token della piattaforma, ADA
  • Cardano Control Layer (CCL): gestisce i dati degli account contenuti negli smart contract

I due aspetti separati riguardo il funzionamento di ADA è molto importante giacché consente di apportare aggiornamenti in modo separato. Il tutto, appannaggio della sicurezza, visto che la compromissione di un layer non finisce per incidere pure sul secondo.

Ed è qui che si nota anche la principale differenza con Ethereum. Mentre in quest’ultima l’architettura di tipo multistrato consente aggiornamenti semplici attraverso i soft-fork, in Ethereum i 2 livelli sono invece intrecciati.

La fornitura massima di Cardano prevista è di 45.000.000.000 ADA. Ada, come in tanti progetti simili, ha una duplice funzione: fare in modo che la blockchain funzioni e quella di vero e proprio token da sfruttare.

Comprare Cardano (ADA) con le piattaforme CFD

Quali sono i migliori broker dove comprare Cardano con i CFD?

Vediamo di seguito le caratteristiche principali di ciascuna.

eToro

Vediamo quali sono le caratteristiche principali di eToro:

  • Licenze: CYSEC, FCA, ASIC
  • Costi: molto ridotti, broker spread-only
  • Servizi: copy trading per copiare cosa fanno i trader migliori, social trading per comunicare con tutti i trader iscritti alla piattaforma, eToroX per comprare ADA direttamente
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Deposito minimo: 200 euro

Per iniziare a investire in criptovalute con eToro clicca qui.

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Il broker Capital.com offre invece queste caratteristiche:

  • Licenze: CYSEC, FCA
  • Costi: spread e commissioni più bassi della media di mercato
  • Servizi: app dedicata alla formazione pratica con Investmate, +70 indicatori ed oscillatori di trading da usare sui grafici, piattaforme integrate con l’intelligenza artificiale
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Deposito minimo: 20 euro

Per iniziare a investire in criptovalute con Capital.com clicca qui.

71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

FP Markets

Il broker FP Markets è uno dei migliori dell’ultimo periodo. Ecco le caratteristiche principali:

  • Licenze: CYSEC, ASIC
  • Costi: spread e commissioni contenuti
  • Servizi: server NY4 per l’esecuzione rapida, nessun rischio di Dealing Desk, assistenza clienti 24x7
  • Conto demo: su richiesta, valido 30 giorni dall’attivazione
  • Deposito minimo: 50 euro

Per iniziare a investire in criptovalute con FP Markets clicca qui.

71,2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il broker Plus500 è un broker storico che offre numerosi vantaggi, tra i quali:

  • Licenze: CYSEC e FCA
  • Costi: spread e commissioni inferiori a buona parte della concorrenza
  • Servizi: alert mail sulle migliori occasioni di trading, assistenza clienti in Live chat, +2.500 asset disponibili
  • Conto demo: 40mila euro ricaricabili in automatico quando sta esaurendo
  • Deposito minimo: 100 euro

Per iniziare a investire in criptovalute con Plus500 clicca qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Quotazione Cardano (ADA) in tempo reale

Ecco il grafico in tempo reale sull’andamento del prezzo di Cardano (ADA):

La criptovaluta ha vissuto un ottimo momento nel corso del 2017, in linea con quanto fatto dalle altre criptovalute. Arrivando a superare 1 euro di valore ad inizio gennaio.

Poi la discesa e un lungo periodo di letargo con un andamento praticamente laterale al di sotto dei 10 centesimi di dollaro fino a novembre.

Poi ha iniziato ad aumentare di nuovo, con una accelerazione da febbraio, culminata con 2,30 dollari di prezzo a metà maggio. Suo nuovo massimo storico. Per poi ritracciare e non riuscire a sfondare quota 1.80 dollari.

Dunque, come si evince da ciò, Cardano (ADA) segue perfettamente l’andamento del Bitcoin. E per investire questo può essere un vantaggio, giacché si possono fare previsioni anche sfruttando questa correlazione diretta tra le due criptovalute.

Cardano (ADA) si pone come criptovaluta utile per la DeFi, il motore che sta muovendo molte criptovalute dormienti tra il 2018 e il 2020. Passate in secondo piano dopo i fasti del 2017.

Come visto, Cardano poggia su basi scientifiche e supera i limiti di Ethereum che per ora si pone tra le criptovalute leader per lo sviluppo della Finanza Decentralizzata.

Exchange per acquistare Cardano

Di seguito la lista dei migliori exchange su cui acquistare criptovalute:

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Carta VIS, Exchange NFT e facilità d'uso Recensione Iscriviti
Exchange più grande Numerose criptovalute Recensione Iscriviti
Principali criptovalute Quotato in Borsa Recensione Iscriviti

Opinioni su Cardano

Le opinioni su Cardano sono tendenzialmente buone, poiché molti utenti credono nella bontà di questo progetto.

Sanno, per esempio, che dietro c’è un programma solido, fatto di più fasi, anche con la collaborazione di Università nonché istituzioni tecnologiche.

Il vero vantaggio è proprio questo: chi invece in Cardano sa cosa sta comprando e su cosa sta puntando, perché c’è tanto di White Paper chiaro ed esplicito, senza sorprese.

Certo, non è una criptovaluta che intraprende rally incredibili ed improvvisi. Generalmente, segue la tendenza generale delle criptovalute. Infatti, storicamente, i suoi periodi migliori sono stati la seconda metà del 2017-gennaio 2018 e fine 2020-prima metà 2021. Proprio come il Bitcoin ed altre altcoin.

Inoltre, in futuro Cardano può rientrare tra le protagoniste della Finanza Decentralizzata e non parliamo di criptovalute che vivono di speculazioni finanziarie come per esempio Dogecoin.

Certo, bisogna capire se tutte le tappe della roadmap Cardano saranno rispettate e come si muoverà la concorrenza. Per esempio, se emergeranno blockchain ancora migliori.

Questi sono i dubbi che annidano molti investitori, soprattutto quanto preferiscono le criptovalute volatili e “usa e getta”.

Cardano (ADA): le domande frequenti

Cos’è Cardano?

Cardano (ADA) è una criptovaluta fondata dal co-fondatore di Ethereum Charles Hoskinson. Al fine di superarne i limiti.

La blockchain Cardano è il frutto della sinergia di diversi attori istituzionali, un mix tra esperti di tecnologia e più tradizionali.

Il progetto Cardano si divide in 5 fasi già programmate.

Conviene investire in Cardano (ADA)?

Questa criptovaluta sta vivendo di nuovo un certo interesse da parte degli investitori, giacché sta facendo registrare ottimi rialzi di prezzo da novembre, in linea con le altre criptovalute.

Puoi approfittare dei cambi di prezzo di Cardano con il trading CFD. Così da speculare anche su nuovi ribassi, sempre dietro l’angolo.

Quali sono i migliori broker per comprare Cardano?

Puoi farlo su broker CFD come eToro, Capital.com e OBRinvest.

Previsioni su Cardano (ADA)

Quali sono le previsioni su Cardano (ADA)? E’ difficile stabilire quali saranno i prossimi movimenti di prezzo di Cardano.

Essendo una criptovaluta, quindi soggetta a volatilità, è inutile e fuorviante sparare dei prezzi a caso, che di solito poi non si realizzano.

Del resto, basta leggere la letteratura in merito col senno di poi per rendersene conto.

Si può fare un ragionamento a breve termine e nel caso di Cardano, si può ipotizzare che nel 2021 il suo massimo storico possa confermarsi il punto già toccato e oltre il quale non è andato: 2,30 dollari circa. Mentre il minimo plausibile potrebbe essere non troppo lontano rispetto a dove si trova ora. Quindi circa 1,50 dollari.

Pertanto, riteniamo che in questa seconda metà del 2021, Cardano (ADA), si muova in un range tra 2,30 e 1,50 dollari di prezzo.

Con il trading CFD puoi comunque sfruttare entrambi i sensi direzionali, quindi guadagnare sia se il prezzo di Cardano sale, sia se scende. Posizionandoti rispettivamente in modo long o short.

Ovviamente, per fare ciò dovrai azzeccare la giusta previsione e fare alle dovute analisi. Soprattutto tecniche, lavorando sui grafici tramite indicatori ed oscillatori di trading.

Mentre fondamentali riguarderanno le evoluzioni del progetto, lo stato dell’arte delle criptovalute concorrenti, come sta andando il bitcoin dato che ne è strettamente correlato.

Come comprare Cardano

Conclusioni

Cardano (ADA) è una criptovaluta fondata da Charles Hoskinson, già co-fondatore di Ethereum. Al fine di superare i limiti delle criptovalute di prima generazione.

Cardano (ADA) si basa su 3 pilastri

  1. Cardano Foundation: organizzazione no profit che ha un ruolo di custodia da un lato e promozione del progetto dall’altro
  2. IOHK: la Input Output Hong Kong, società di ricerca e sviluppo che si occupa di applicare le innovazioni in ambito blockchain per creare servizi finanziari accessibili a tutti
  3. Emurgo: sviluppa e supporta iniziative commerciali innovative basate sulla blockchain

La sua roadmap consta di 5 tappe:

  1. Byron: per consentire di utilizzare il token Ada e il lancio della mainnet Cardano
  2. Shelley: assicura che la tecnologia sia pronta per diventare un sistema del tutto decentralizzato e autonomo
  3. Goguen: progetto integrato con gli smart contract
  4. Basho: implementazione delle prestazioni
  5. Voltaire: sarà aggiunto un sistema di tesoreria e governance

Il prezzo di Cardano (ADA) dopo una fase piatta tra il 2018 e il 2020, è tornato a salire. Alimentando di nuovo gli interessi degli investitori.

Puoi investire su Cardano (ADA) col trading online su broker come eToro, che permettono tra le altre cose di copiare le operazioni dei migliori investitori.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.