Unipol, volano gli utili nel I semestre

Unipol ha archiviato il primo semestre del 2018 con un utile di 644 milioni di euro rispetto al rosso di 390 milioni dell’analogo periodo dello scorso anno. Il lavoro di riorganizzazione dell’amministratore delegato del gruppo, Carlo Cimbri, inizia a dare i suoi frutti. Ampiamente battute le attese degli analisti.

Unipol semestrale

Unipol ha chiuso il primo semestre dell’anno con un risultato più che positivo. Gli interventi di ristrutturazione voluti dall’ad Carlo Cimbri riescono a portare in alto i conti della società dopo il rosso dello scorso esercizio.

Un utile di 644,1 milioni di euro che va a rapportarsi ad una perdita di 390,4 milioni registrata nell’analogo periodo del 2017, per un risultato superiore alle attese di mercato, ferme intorno a 400-430 milioni di euro. A contribuire in positivo ai conti semestrali, la forte riduzione degli oneri finanziari e degli investimenti immobiliari a 441 milioni di euro rispetto agli 1,375 miliardi dello scorso esercizio. Marcato calo anche per le perdite da valutazione scese a 109,7 milioni dal precedente livello di 1,183 miliardi di euro.

In aumento i premi netti lordi a quota 5,914 miliardi di euro a fronte dei 5,892 miliardi del 2017. In crescita anche i ricavi a 7,739 miliardi di euro dai 7,527 miliardi dello scorso esercizio. L’indice di solvibilità del gruppo, a fine giugno, è diminuito al 160 per cento (166 per cento a fine dicembre 2017).

Unipol raccolta

Il risultato della divisione assicurativa di Unipol è aumentato del 46,9 per cento a quota 852 milioni di euro a fronte dei 580 milioni dell’analogo periodo dello scorso anno.

Nel dettaglio, il comparto Danni ha registrato un calo del 10,5 per cento a 329 milioni di euro dai 368 milioni del 2017. Il settore Vita ha chiuso in crescita del 146,7 per cento a 523 milioni di euro mentre pressoché stabile (-0,6 per cento) la raccolta dei premi Auto a 2,157 miliardi (2,170 miliardi a fine giugno 2017).

Il settore Vita ha registrato una raccolta diretta in rialzo del 16,4 per cento a 2,147 miliardi di euro rispetto agli 1,844 miliardi del corrispondente periodo dello scorso esercizio.Per quanto riguarda gli impieghi verso la clientela, è stato registrata una flessione a 7 miliardi di euro dai 7,9 miliardi di fine dicembre 2017.

Commenti positivi sui risultati del gruppo sono giunti dall’ad Carlo Cimbri.

Il titolo Unipol a Piazza Affari questa mattina, dopo la pubblicazione dei conti semestrali, è in rialzo dell’1,82 per cento a 3,419 euro.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *