Comprare azioni Nio

L’auto elettrica sembra il futuro ineludibile. Vuoi per le esigenze dovute alla necessità di abbattere l’inquinamento. Vuoi perché in un mondo iper-connesso e votato all’IOT, la auto non può essere da meno.

Il covid-19 ha accelerato anche la trasformazione automobilistica e la transumanza del quadrupede su gomma del nuovo millennio. Sebbene non manchino scetticismi vari. Come i dubbi sul fatto che comunque le auto elettriche inquinino all’atto della produzione. Oppure che siano una ennesima minaccia alla privacy.

Si pone tra i leader di questo passaggio epocale Nio, multinazionale cinese produttrice di auto elettriche nata nel 2014, con sede a Shanghai. E che partecipa anche al campionato FIA di Formula E. Ed è anche quotata alla borsa di New York.

Scopriamo se comprare le azioni Nio conviene davvero, come fare e tutto quanto concerne questa multinazionale.

Molti trader stanno utilizzando le piattaforme di trading CFD per fare trading sulle azioni. Ad esempio si può usare la piattaforma di eToro per investire sull'andamento delle principali azioni grazie agli utili servizi di copy trading e social trading. Puoi registrarti gratuitamente su eToro cliccando qui.

Nio: chi è

Come detto, Nio è una multinazionale cinese nata nel 2014 per produrre auto elettriche e smart.

A fondarla è stato William Li, già presidente di Bitauto e NextEV. Hanno poi investito nel progetto anche Tencent, Temasek, Baidu, Sequoia, Lenovo e TPG.

Azioni NIO

Nello stesso anno di fondazione, partecipa al campionato di Formula E., vincendo già l’anno seguente con pilota Nelson Piquet Jr.

Nel 2016 arriva il suo primo modello: la NIO EP9, una vettura sportiva non omologata però per uso stradale, ma pensata per il solo uso in pista. Era dotata di circa 1 300 CV e di un sistema per sganciare e sostituire le batterie scariche senza caricare direttamente.

L’anno successivo, invece, Nio lancia il suo primo veicolo stradale: la NIO ES8, un SUV a 7 posti di grandi dimensioni completamente elettrico.

Nel maggio 2018 NIO ha avviato la sua prima stazione di sostituzione della batteria nel distretto di Nanshan in Cina, chiamata "Power Swap Station".

Nel settembre 2018, arriva la quotazione al NYSE. A fine anno lancia il suo terzo modello stradale: la NIO ES6. Un altro SUV elettrico, ma a 5 posti e compatto.

Piattaforme per investire su Nio

Prima di proseguire con questa guida sulle azioni NIO ecco alcune piattaforme ideali per investire in azioni:

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Apri un conto
eToro CFD azioni e CopyPortfolios Social e copy trading Recensione Iscriviti
Plus500 CFD su azioni e indici Deposito minimo, servizio CFD Recensione Iscriviti
Segnali gratuiti CFD sulle principali azioni Recensione Iscriviti
Spread contenuti Piattaforma WebTrader Recensione Iscriviti
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Nio: dati societari

Dati di contatto

  • Indirizzo: Building 20 No. 56 AnTuo Road Anting Town Jiading District Shanghai, 201804
  • Numero telefonico: 86 21 6908 2018

Asset manageriale

  • Bin Li, Chairman of the Board, Chief Executive Officer
  • Lihong Qin, President, Co-Founder, Director
  • Xin Zhou, Executive Vice President
  • Feng Shen, Executive Vice President
  • Hai Wu, Independent Director
  • Ting Bun Lee, Independent Director
  • James Gordon Mitchell, Director
  • Feng Wei, Chief Financial Officer
  • Ganesh V. Iyer, Chief Information Officer, Managing Director

Dati di bilancio (in milioni di CNY)

  • Cassa e Investimenti a Breve Termine: 47229,27
  • Cassa ed Equivalenti: 28600,75
  • Investimenti a Breve Termine: 18628,52
  • Contributi netti da riscuotere: 1678,28
  • Contributi netti da riscuotere: 1448,59
  • Totale Rimanenze: 1749,82 1081,55
  • Ratei: 1146
  • Altri Totale Attivo Corrente: 318,92
  • Totale Attivo: 61118,93
  • Totale netto Immobili, impianti e macchinari: 6186,46
  • Attività immateriali: 203,17
  • Investimenti a Lungo Termine: 403,41
  • Cambiale attiva - Lungo Termine
  • Altri Attivi a Lungo Termine: 2203,61
  • Totale Passività Correnti: 17031,49
  • Debiti a breve: 8750,17
  • Ratei Passivi: 4452,91
  • Cambiali passive / Debiti a breve termine: 2320
  • Quote di passività per locazioni finanziarie a lungo termine: 1141,58
  • Totale altre passività correnti: 366,83
  • Totale Passività: 34297,46
  • Totale Debito a Lungo Termine: 10404,56
  • Debito a Lungo Termine: 10404,56
  • Interessi di minoranza: 3617,32
  • Totale altre passività: 3244,08
  • Totale Patrimonio netto: 26821,48
  • Totale Azioni ordinarie: 2,79
  • Sovrapprezzi di emissione: 80907,64
  • Utili non distribuiti (deficit accumulato): -52099,37
  • Titoli propri - Azioni ordinarie: -1849,6
  • Totale Patrimonio: -139,98
  • Passività e patrimonio netto: 61118,93
  • Totale azioni ordinarie emesse: 1526,54

NIO – Riepilogo

❓Chi è Multinazionale cinese nata nel 2014 per produrre auto elettriche e smart.
🚘 Settore Automotive
👍 Sede Shangai
💻 Quotazione Borsa di New York
👍 Ticker NIO
🥇Migliore piattaforma con conto demo eToro
🥇Miglior broker per azioni Capital.com

Broker per investire in azioni Nio

Vediamo quali sono i migliori broker per investire in azioni.

eToro

Ecco un quadro riassuntivo delle caratteristiche eToro:

  • Deposito minimo: 200
  • Account disponibili: 2
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Servizi principali: CopyTrader, Social trading, eToroX, CopyPortfolios
  • Licenze per operare: CySEC, FCA e ASIC

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRInvest

Ecco quali sono le principali caratteristiche di OBRinvest:

  • Deposito minimo: 250
  • Account disponibili: 4
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Servizi principali: eBook gratuiti, webinar gratuiti, Glossario, segnali di trading di Trading central, intelligenza artificiale Buzz
  • Licenze per operare: CySEC

Iscriviti subito su OBRinvest e sfrutta i segnali gratuiti cliccando qui

78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Ecco le caratteristiche principali di un broker professionale ovvero Plus500:

  • Deposito minimo: 100
  • Account disponibili: 2
  • Conto demo: 40mila euro virtuali caricabili
  • Servizi principali: customare care in live chat, alert mail sui cambi di prezzo asset, oltre 2.500 asset disponibili
  • Licenze per operare: CySEC e FCA

Iscriviti subito su Plus500 cliccando qui

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Capital.com

Il broker Capital.comè più recente ma sta facendo parlare di sé per i suoi servizi innovativi:

  • Deposito minimo: 20
  • Account disponibili: 3
  • Conto demo: ?
  • Servizi principali: +70 indicatori ed oscillatori di trading, intelligenza artificiale integrata alla piattaforma, app Investmate
  • Licenze per operare: CySEC, FCA

Iscriviti subito su Plus500 cliccando qui

71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Modello di Business di NIO

Nio viene, troppo spesso e a torto, liquidata come la “Tesla cinese”. In realtà, va oltre una semplice concorrente giacché innova anche il mercato fin dalla sua nascita.

Se è vero che NIO ha fondato il suo modello di business sulla base di un’idea pensata originariamente dalla stessa Tesla, è però anche vero che l’azienda cinese è andata oltre un prototipo, trasformandola in realtà.

Tesla testò questa tecnologia per la prima volta nel 2013, ma abbandonò poi il progetto per i costi e per la mancanza di interesse da parte dei suoi clienti.

Ed ecco cosa si è inventata: la batteria può essere installata sul pianale dell’auto per una facile sostituzione tramite un apposito carrello elevatore. Sul territorio sono infatti presenti oltre 160 punti dove è possibile cambiare le batterie in meno di 5 minuti.

Ma non solo questo. Tesla si è inventata la possibilità di far risparmiare di un quinto i clienti che vogliono comprare la sua auto, praticamente concedendo ai suoi clienti di comprare un’auto senza batteria, che può essere installata successivamente. In questo modo, i costi sono ripartiti nel tempo.

E poi l’assistenza clienti: con 150 dollari mensili è disponibile un pacchetto che include il cambio di 6 batterie al mese oltre a poter richiedere una ricarica immediata, e pure a domicilio, tramite l’app dell’azienda.

Nio sta trovando terra fertile in casa stessa, visto che la Cina, da alcuni anni impegnata ad abbattere le emissioni di Co2 per le quali è pesantemente accusata, punta ad una implementazione di massa di veicoli elettrici entro il 2035. Soprattutto nella capitale Pechino.

Tra gli altri servizi offerti, troviamo un bonus da 3.500 dollari per le persone che acquistano un’auto abilitata al cambio di batterie, con la sola condizione di un’autonomia superiore ai 400 km. Se invece l’auto è quella senza cambio batteria, il prezzo deve essere inferiore ai 46.000 dollari.

Tutte politiche che hanno costretto Tesla a calmierare i prezzi della sua Model 3, fino ad un decimo.

Nel corso del 2020, Tesla ha ripreso la sua posizione da leader del mercato dopo il funesto aprile causa Covid-19, con Nio che è cresciuta sensibilmente solamente nella seconda parte dell’anno

A gennaio 2021 Nio ha presentato il suo nuovo modello: la berlina di lusso ET7. Ad attirare l’attenzione di appassionati e addetti ai lavori la nuova batteria in dotazione, con una potenza che arriva a un totale di 150 kWh, con autonomia massima di 1000 km. Basti considerare che la succitata Model 3 ha un’autonomia massima di 423 km. Praticamente meno della metà.

La borsa non è rimasta indifferente a ciò. Se l’8 gennaio ha aperto con un valore di 57,76 dollari, alla chiusura del 9 gennaio valevano 62,70 dollari.

Il massimo storico del titolo resta comunque quello del 4 dicembre: 66.99 dollari.

Quotazione Nio in tempo reale

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale delle azioni Nio.

Competitors di NIO

Tesla

Tesla, Inc. produce auto elettriche, pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico. Il nome è un omaggio all’inventore Nikola Tesla.

Tesla punta ad una adozione di massa delle auto elettriche, mediante prezzi accessibili. Fondata nel 2003 a San Carlos in California da Martin Eberhard e Marc Tarpenning, a via via aggiunto in team esperti provenienti da vari settori. L’anno dopo Musk ne divenne Ceo.

Nel 2015, Forbes l’ha classificata come l'azienda più innovativa al mondo.

Il 9 marzo 2020 ha raggiunto il traguardo di 1 milione di auto elettriche prodotte, prima fra tutte le case automobilistiche.

Musk, con i suoi tweet, fa raggiungere importanti Hype alle azioni Tesla, ma anche alle criptovalute quando ne parla bene o quando decise di permettere di acquistare le sue vetture in bitcoin.

Faraday Future

Faraday Future è stata fondata da Jia Yueting, nell'aprile 2014 e ha sede a Los Angeles, California.

Il nome deriva dalla legge di induzione di Faraday, dello scienziato inglese Michael Faraday che scoprì l'induzione elettromagnetica. Alla base dei veicoli elettrici.

I veicoli di Faraday Future sono nominati con una doppia "FF", acronimo del nome, seguito da un numero a due cifre. La prima cifra indica il segmento del mercato del veicolo.

Quando viene scritto come "zero", indica un concept car. La seconda cifra indica successive iterazioni o generazioni in quel segmento.

Lucid Motors

La Lucid è stata fondata nel 2007 con il nome Atieva e inizialmente e inizialmente era specializzata nella costruzione di batterie e propulsori elettrici per conto terzi.

Alcuni dipendenti provenivano già da altre importanti esperienze, come Mazda e Tesla. L'azienda ha beneficiato degli investimenti da parte di Tsing Capital, Mitsui, Venrock, JAFCO, ecc., per un totale stimato di 131 milioni di dollari nel 2016.

La società ha cambiato il proprio nome in Lucid Motors nell'ottobre 2016 con lo scopo di sviluppare un veicolo di lusso completamente elettrico e ad alte prestazioni.

Sta realizzando un impianto da 700 milioni di dollari a Casa Grande, in Arizona, che impiegherà fino a 2.000 lavoratori entro il 2025, con una capacità produttiva iniziale di 20.000 auto all'anno, che poi diventeranno 130.000 unità.

Nell'aprile 2019 ha ottenuto un finanziamento dal Fondo di investimento pubblico dell'Arabia Saudita pari a oltre 1 miliardo di dollari. Andrà a coprire vari progetti, come il succitato in Arizona o il Lucid Air.

Youxia Motors

Fondata nel 2014, con un capitale sociale di 4,2 miliardi di yuan, tre anni dopo Youxia ha avviato la costruzione della fabbrica e completato la progettazione della linea di produzione automatizzata.

Youxia Ranger, è il loro primo veicolo di produzione, con una batteria da 40 kWh e una capacità di raggiungere in 2,8 secondi 0-60 km/h.

Include un visore programmabile e le funzioni del driver.

La X include Youxia OS, un sistema di tecnologia intelligente in grado di controllare l'aria condizionata, le luci, il riconoscimento vocale e i comandi, oltre a parlare con il conducente. L'auto ha una capacità di prevenire gli incidenti del 70%.

Per essere progettata, ci sono voluti 50 ingegneri, i quali hanno impiegato 500 giorni. Prevista in 2 modelli, da $ 30.000 e $ 45.000.

Nissan

Multinazionale giapponese con sede a Nishi-ku, Yokohama, produce i marchi Nissan, Infiniti e Datsun. E’ la seconda più grande casa nipponica dopo la Toyota. Fa parte del gruppo Renault dal 2009 ed è presieduta da Jean-Dominique Senard.

Nissan è anche il marchio giapponese leader in Cina, Russia e Messico.

Nissan è il più grande produttore mondiale di veicoli elettrici, con vendite globali di oltre 320.000 veicoli completamente elettrici ad aprile 2018. Il veicolo più venduto della gamma completamente elettrica della casa automobilistica è la Nissan Leaf.

I veicoli a marchio Infiniti a partire dal 2021 saranno veicoli ibridi o completamente elettrici.

La stessa Renault sta puntando forte sulle auto elettriche.

Previsioni azioni Nio

Dopo il massimo storico raggiunto il 22 gennaio, di 66,95 USD, le azioni Nio hanno intrapreso una discesa che ne ha praticamente dimezzato il prezzo fino a maggio. Per poi tornare a salire.

Gli analisti sono tendenzialmente concordi nel ritenere le azioni Nio ancora in salita. Il titolo dovrebbe chiudere il 2021 poco sotto i 60 dollari per azioni. Quindi perseguire una crescita lenta ma costante nella seconda parte dell’anno.

Crescita che, con lo stesso andamento, dovrebbe proseguire anche nel corso del 2022, registrando un +30% entro la fine dell’anno. Attestandosi intorno ai 94,66 dollari per azione.

Ovviamente, tutto va preso con le molle e bisogna vedere se Nio proseguirà verso la continua innovazione che l’ha sempre contraddistinta. E se la concorrenza sarà ulteriormente agguerrita. Date quindi un occhio anche a quanto fanno i competitors visti prima.

Azioni Nio: le domande frequenti

Cos’è Nio?

E’ una società dedita alla realizzazione di veicoli elettrici. Ha portato come novità il ricambio delle batterie anziché il loro caricamento.

Conviene investire in azioni Nio?

Il titolo viene dato “Buy” da tutti i principali analisti. Grazie al trading CFD, puoi anche investire al ribasso, posizionandoti short. Del resto, il titolo più volte ha subito cali vistosi.

Anche perché viene spesso liquidata come la “Tesla cinese”.

Dove comprare le azioni Nio?

Prova su broker come eToro e Plus500 che sono broker affidabili e con strumenti professionali.

Comprare Azioni NIO

Conclusioni

Nio è una multinazionale cinese nata nel 2014 per produrre auto elettriche e smart.

A fondarla è stato William Li, già presidente di Bitauto e NextEV. E’ cresciuta grazie agli investimenti di Tencent, Temasek, Baidu, Sequoia, Lenovo e TPG.

Ha concretizzato un’idea Tesla: le batterie che si cambiano anziché ricaricarle, posizionandole anche comodamente. Inoltre, permette di acquistare prima la auto e successivamente la batteria per ridurre di molto il prezzo di vendita.

Puoi investire sulle azioni Nio col trading CFD, ma, oltre all’analisi tecnica, tieni d’occhio anche cosa fanno i competitors. Ad esempio usando broker come eToro è possibile copiare le operazioni dai migliori traders.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di comefaretradingonline.com, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di comefaretradingonline.com non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene comefaretradingonline.com e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da comefaretradingonline.com che rimane un sito a carattere puramente informativo.